• Home
  • News
  • Business
  • Poshmark: clienti a + 16 per cento

Poshmark: clienti a + 16 per cento

Scritto da Isabella Naef

12 ago 2021

Business

Poshmark.com

La società Usa specializzata nell’abbigliamento di seconda mano Poshmark ha riportato un aumento del 22 per cento delle entrate nette.

Per i tre mesi fino al 30 giugno, le entrate sono salite raggiungendo quota 81,76 milioni di dollari rispetto ai 66,87 milioni di dollari di un anno prima, mentre il numero di clienti attivi nei 12 mesi precedenti è aumentato del 16 per cento a quota 7 milioni.

L’azienda ha riportato un Ebitda rettificato pari a 6,1 milioni di dollari, in calo rispetto ai 23,7 milioni di dollari di un anno prima, mentre ha riportato una perdita netta di 2,9 milioni di dollari, rispetto a un reddito netto di 21,3 milioni di dollari di un anno fa.

L’azienda è stata fondata Manish Chandra, attuale ceo.

Il fondatore ha sottolineato che la società è “posizionata in modo unico” e che beneficia della domanda repressa per gli acquisti in una gamma più ampia di abbigliamento e accessori, e un maggiore interesse dei consumatori per la sostenibilità.

Il manager ha anche avvertito che gli sforzi di marketing di Poshmark stanno subendo il peso dei controlli sulla privacy di Apple, introdotti nel mese di aprile, che consentono agli utenti di bloccare gli inserzionisti di tracciarli attraverso diversi siti e applicazioni.

Chandra ha detto alla Reuters che Poshmark, che punta sul marketing dei social media per attirare i clienti, ha iniziato a sentire l’impatto dei nuovi controlli sulla privacy di Apple alla fine del secondo trimestre e si aspetta che continui nel trimestre in corso. Poshmark prevede un fatturato del terzo trimestre tra 81 e 83 milioni di dollari, e un Ebitda rettificato tra 1 e 2 milioni di dollari.

Poshmark
Second Hand