Premiati a Milano i vincitori di Isko-I-Skool

Si è svolta la settimana scorsa, a Milano, la premiazione finale di Isko-I-Skool.

I finalisti del Denim design award e del Marketing award provenivano da diverse suole di moda e di design di livello internazionale.

La vincitrice dell'UnDocumented award, per i progetti di marketing, è stata Gina Paljusevic della Parsons School of Fashion.

La vincitrice del premio Sportswear International’s è stata Amelie Sophie Amann, dell'Amfi, Amsterdam Fashion Institute.

Per la sezione design i vincitori sono stati Jaeha Im della scuola Esmod di Seoul. The Best Denim showpiece award è andata a Zhuolin Cheng della Academy of Arts & Design, della Tsinghua University.

Il vincitore del Certified responsible innovation award è Nikita Sugiyanti Dompig dell'Amfi, dellAmsterdam Fashion Institute. Il vincitore dell'Alternative fibers award è stato Andrea Grossi di Polimoda.

A Maria Capellaro di Naba è andato il Lectra Award, a Lucila Nair Pieres dell'Istituto Marangoni è andato il Sustainable & Circular design award. Rui Zhao del Beijing Institute of Fashion Technology si aggiudicato la Vogue Talents special mention.

Foto credit: Stefania D’Alessandro dall'ufficio stampa di Isko
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO