• Home
  • News
  • Business
  • Richemont: vendite a +12 per cento nel first quarter

Business

Richemont: vendite a +12 per cento nel first quarter

Scritto da Isabella Naef

18 lug 2019

Le vendite di Compagnie financière Richemont, nel primo quarter compreso tra il 31 marzo e il 30 giugno, sono risultate in aumento del 12 per cento, a cambi correnti e del 9 per cento a cambi costanti, a quota 3.740 milioni di euro, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Una crescita a doppia cifra, spiega una nota del Gruppo, è stata registrata in Giappone e Asia Pacifico, e a una cifra nelle Americhe. Dati, spiega l'azienda svizzera, che hanno compensato ampiamente la contrazione di Europa, Middle East e Africa.

In Europa le vendite di Richemont sono risultate in flessione dell'1 per cento

Nel dettaglio, in Europa le vendite sono risultate in flessione dell'1 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Le vendite nelle Americhe hanno segnato un + 1 per cento, grazie alla perfornance dei marchi di gioielleria. Middle East e Africa, invece, sono risultate in flessione del 12 per cento.

Il canale di vendita online ha registrato un aumento a due cifre delle vendite. La progressione del 7 per cento delle vendite di Cartier e Van Cleef & Arpels è stata sostenuta da gioielli e orologi. Le vendite sono cresciute in tutte le regioni a eccezione del Medio Oriente e dell'Africa.

La posizione finanziaria netta del Gruppo al 30 giugno 2019 ammontava a 2,4 miliardi di euro (2018: 2,2 miliardi di euro).

L'assemblea generale dell'azienda è in agenda per l'11 settembre a Ginevra.

Richemont ha in portafoglio marchi come Baume & Mercier, Iwc Schaffhausen, Jaeger-LeCoultre, Panerai, Piaget, Roger Dubuism Vacheron Constantin; Yoox Net-a-porter group,Watchfinder & Co, Dunhill, Alaïa, Chloé, Montblanc e Peter Millar.

A giugno dello scorso anno Piquadro ha comprato Lancel International, società di diritto svizzero, interamente controllata dal Gruppo Richemont, proprietaria del marchio Lancel. Lancel conta una rete di 60 negozi a gestione diretta e 11 in franchising La maison, con sede a Parigi e fondata nel 1876, crea e distribuisce pelletteria di lusso e accessori per uomo e donna.

Foto: Olaf Tamm Hamburg Germany per Richemont