• Home
  • News
  • Business
  • Riri e la francese Coeurdor: gruppo da 140 milioni di euro

Business

Riri e la francese Coeurdor: gruppo da 140 milioni di euro

Scritto da Isabella Naef

14 feb 2020

Riri Group, azienda attiva dal 1936 cui fanno capo Riri (cerniere), Meras (cerniere) e Cobrax (bottoni), e l'azienda francese Coeurdor (che fa capo a Surfaces-Synergie, passata nelle mani di una holding che fa capo in maggioranza a Chequers Capital) annunciano la creazione di un unico gruppo di fornitori di accessori metallici per il settore del lusso e della moda, il cui fatturato totale è superiore a 140 milioni di euro. Tra i clienti del gruppo svizzero, che ha quartier generale a Mendrisio, figurano Louis Vuitton, Prada, Gucci ed Hermès, e alcune etichette sportive di nicchia, come diversi brand attivi nell'alpinismo e nel ciclismo.

Il gruppo di fornitori di accessori metallici è controllato dalla stessa holding che fa capo in maggioranza a Chequers Capital che, nell'ottobre 2018, si era aggiudicata le cerniere e i bottoni del gruppo svizzero Riri (l'azienda dal 2014 era sotto il controllo dell'olandese Gilde Buy Out Partners).

Riri e Coeurdor manterranno ciascuno la propria denominazione.

La rete di produzione del fornitore di accessori metallici si estende dalla Francia, all'Italia, alla Svizzera, al Portogallo

Con la creazione di un unico gruppo, Riri e Coeurdor, si legge in una nota, intendono semplificare la catena dell'approvvigionamento dei marchi di lusso e offrire una gamma di prodotti innovativi risultanti dall'utilizzo delle nuove tecnologie.

La rete di produzione si estende ora dalla Francia, all'Italia, alla Svizzera al Portogallo.

Fondata nel 1951 e con sede a Maîche (Francia), Coeurdor è un produttore di accessori di metallo per l'industria del lusso come la pelletteria di lusso, con impianti di produzione in Francia e Portogallo.

"Siamo entusiasti di aprire questo nuovo capitolo della nostra storia insieme a Riri. Crediamo che le due società condividano gli stessi valori, tra cui la capacità di concentrarsi sull'innovazione e su alti livelli di servizio per i nostri clienti. L'unione con Riri ci permetterà di continuare il nostro percorso di crescita e di aumentare i nostri mezzi finanziari, diventando il fornitore di marchi di lusso di fascia alta", ha sottolineato Robert Jeambrun, presidente di Coeurdor.

"Diamo il benvenuto alla famiglia Coeurdor. L'alleanza dei due gruppi creerà un nuovo leader nel mercato con un modello di business e mezzi industriali unici in grado di fornire tutti i pezzi di metallo necessari ai nostri clienti, dalle cerniere ai bottoni e alle rifiniture in metallo, tutto in una volta", ha sottolineato, nella nota, Renato Usoni, amministratore delegato di Riri Group.

Autore: Isabella Naef

Foto: Riri Group, Coeurdor website