Samsonite International S.A: vendite in crescita nel semestre

Samsonite International S.A. ha archiviato il primo semestre, chiuso al 30 giugno, con vendite nette in aumento del 12,9 percento anno su anno, raggiungendo la cifra di 1.848,7 milioni di dollari Usa.

L’Ebitda rettificato per il primo semestre 2018 è stato pari a 276,8 milioni di dollari statunitensi con un incremento del 14,6 percento sull’anno precedente.

A livello globale, per quanto riguarda i marchi principali del gruppo, le vendite nette del brand Tumi sono aumentate del 16,6 percento anno su anno, trainate dalla crescita del Nord America (+ 8,2 percento), dell'Asia (+ 39,4 percento) e dell'Europa (+ 9,2 percento). Samsonite e American Tourister sono cresciute rispettivamente del 5 percento e del 24,2 percento.

In Europa, le vendite nette dei sei mesi sono state pari a 392,7 milioni di dollari Usa, segnando un +11,4 percento. In particolare, l’Italia ha realizzato un + 13,7 percento, la Francia + 3,5 percento, il Regno Unito + 9 percento e la Spagna + 6,3 percento.

“Sono personalmente entusiasta dei risultati dell’Italia in questi primi sei mesi, conseguiti grazie al consolidamento della strategia incentrata sul mondo donna a marchio Samsonite e sulla valigeria American Tourister, ottimizzando gli investimenti in comunicazione above e below the line", ha detto Elisabetta Stucchi, general manager Samsonite Italia.

Foto: Elisabetta Stucchi, general manager Samsonite Italia, credit press office Samsonite Italia