• Home
  • News
  • Business
  • Scotch & Soda: ricavi in aumento del 3 percento

Scotch & Soda: ricavi in aumento del 3 percento

Scritto da FashionUnited

4 ott 2017

Business

L'azienda olandese Scotch & Soda ha messo a segno una crescita, su base consolidata, del 3 percento, a quota 335,6 milioni di euro nell'anno fiscale 2016/17 (erano 325,9 milioni i ricavi del precedente anno fiscale).

L'insegna, con sede ad Amsterdam è ritornata alla profittabilità lo scorso anno dopo forti perdite accumulate nel periodo 2014/15. Anche quest'anno Scotch & Soda ha accumulato perdite per 5,4 milioni contro i profitti pari a 1,1 milioni dello scorso anno.

Nell'anno fiscale 2016/17 l'azienda ha aperto 19 negozi

La società ha sottolineato in una nota stampa che prevede di continuare gli investimenti previsti dal piano di aperture dei negozi sui principali mercati. Una strategia ritenuta dal management fondamentale per la crescita della società negli ultimi anni. Numeri alla mano, infatti, le vendite al dettaglio sono risultate in crescita del 22,1 percento, a quota 90,7 milioni di euro (erano 74,3 milioni di euro nell'anno fiscale 2015/16).

Stando ai dati, inoltre, le vendite ecommerce sono aumentate del 7,3 percento a 41,1 milioni di euro. L'azienda ha ampliato la sua presenza online con negozi in 14 Paesi.

In diminuzione, invece, le vendite all'ingrosso (che comunque rappresentano il 65 percento del fatturato totale), a quota 203,7 milioni di euro (erano 213,3 milioni di euro l'anno scorso).

All'inizio di quest'anno, la società ha preso il controllo diretto delle sue operazioni all'ingrosso in Germania, affidate al team di vendita interno.

Nell'anno fiscale l'azienda ha aperto 19 nuovi store di proprietà nei Paesi Bassi, in Germania, in Francia e Stati Uniti e ha aggiunto 23 nuovi negozi in franchising alla propria rete di store al dettaglio. Il numero di negozi di proprietà alla fine dell'anno ha raggiunto 101 unità (erano 80 lo scorso anno). Gli store in franchising, a fine anno, ammontavano a 105 contro i 96 dell'anno scorso.

Foto: Scotch & Soda

Scotch and Soda
SCOTCH&SODA