• Home
  • News
  • Business
  • Smcp: vendite in crescita del +24 per cento nel trimestre

Smcp: vendite in crescita del +24 per cento nel trimestre

Scritto da FashionUnited

26 apr 2022

Business

Sandro website
Le vendite del primo trimestre di Smcp, cui fanno capo i marchi Sandro, Maje, Claudie Pierlot e De Fursac, sono ammontate a 283,0 milioni di euro, in crescita del 23,7 per cento su base organica rispetto al 2021. Lo scorso gennaio la società ha nominato un nuovo presidente: Christophe Cuvillier.

"Eccezionale slancio nelle Americhe e nell'Emea (rispettivamente +44,5 per cento e +72,9 per cento su base organica rispetto al 2021", ha sottolineato il management dell'azienda francese in una nota.

Nonostante un buon inizio di trimestre in Apac (successo del Capodanno cinese), le recenti restrizioni Covid hanno avuto un impatto significativo sulle vendite, prima a Hong Kong e poi nella Cina continentale, ha aggiunto il management, aggiungendo che l'azienda ha registrato un progressivo miglioramento in Francia nel corso del trimestre.

Smcp è quotata sul mercato Euronext Parigi

La penetrazione digitale ha raggiunto il 25 per cento, + 10 punti percentuali rispetto al livello del 2019. "Le vendite del primo trimestre hanno registrato una forte crescita e siamo particolarmente soddisfatti della nostra performance nelle regioni America ed Emea
che dimostra la pertinenza della nostra strategia e il comprovato successo dei nostri marchi a livello internazionale", ha sottolineato Isabelle Guichot, ceo di Smcp. "A livello globale, abbiamo continuato a seguire con successo il nostro piano strategico One Journey implementando iniziative per aumentare ulteriormente la desiderabilità dei nostri marchi, pianificando aperture su misura in Europa e Asia, e ottenendo continui progressi significativi nella nostra strategia di prezzo pieno. Guardando al resto dell'anno, stiamo monitorando attentamente la situazione sanitaria nell'Apac, e riaffermiamo i nostri obiettivi finanziari a condizione che la situazione migliori in tempi relativamente brevi".

Nel dettaglio, le vendite consolidate hanno raggiunto 283,0 milioni di euro nel primo trimestre 2022, in crescita del +26,4 per cento rispetto al primo trimestre 2021, con un aumento organico del +23,7 per cento (guidato da una crescita like-for-like del +23,6 per cento grazie alla forte domanda locale) e un impatto valutario positivo del +2,7 per cento.

Come previsto, durante questo trimestre, Smcp ha finalizzato il suo piano di ottimizzazione della rete di negozi fisici, con 17 chiusure nette di punti vendita, di cui 13 in Francia (principalmente piccoli punti vendita, in piccole città) compresa la fine del formato Suite 341 (7 chiusure nel trimestre). In Emea Smcp ha registrato 3 chiusure nette di punti vendita dovute a consolidamenti (come Sandro donna e Sandro uomo che diventa un negozio unisex) oppure da opportunità di delocalizzazione, parzialmente compensate da aperture in Belgio o in Estonia (nuovo paese per il Gruppo).

Per l'intero anno 2022, l'azienda prevede una solida crescita delle vendite a due cifre rispetto al 2021 e una crescita delle vendite a mezza cifra rispetto al 2019. Per quanto riguarda la redditività, il Gruppo prevede un margine Ebit rettificato (in percentuale delle vendite) in linea con il 2021 in un contesto di inflazione significativa.

Claudie Pierlot
De Fursac
Maje
Sandro
SMCP