Stati Uniti ed ecommerce nei piani di 120% Lino

Punta a crescere nel segmento del natural luxury, 120% Lino, marchio lanciato oltre trenta anni fa da Alberto Peretto, titolare di Palladium Moda (Sant’Agata Bolognese). L'etichetta, dopo il passaggio della maggioranza al nuovo fondo di private equity Made in Italy Fund, costituito da Q Group e Pambianco, ha messo a punto un piano di rilancio che passa anche attraverso la crescita all'estero.

Il giro d’affari di 120% Lino nel 2017 si è attestato sui 12 milioni di euro di ricavi

Prevista l'apertura di 6 flagship store ogni anno in città rilevanti della cosidetta “sunbelt”, o banana d'oro, regione economica dell'Europa meridionale. Tra le città prescelte 5 sono negli Usa e una nel bacino del Mediterraneo. Anche lo sviluppo in contemporanea del canale wholesale attraverso corner e shop-in-shop nei department store di maggior prestigio, soprattutto in Europa, Russia, Usa, Giappone e in tutto il resto dell’Asia rientra nel piano di espansione.

Via libera anche allo sviluppo delle vendite online, come ha sottolineato il management in una nota.

Oltre al nuovo apporto di risorse finanziarie, Mauro Grange, amministratore delegato di 120% Lino, potrà inoltre contare su un più ampio supporto manageriale per ampliare e rafforzare sia la sede italiana, sia quella americana dell’azienda, specifica il comunicato.

"Il giro d’affari del brand nel 2017 si è attestato sui 12 milioni di euro di ricavi in crescita dell’11 per cento sull’esercizio precedente di cui il 40 per cento sviluppato in Usa e ha registrato un ebitda pari al 18 per cento. L’obiettivo di sviluppo, con l’ingresso di made in Italy Fund, è di triplicare il fatturato nel giro di 4 anni. Entro il 2022, vorremmo avere 27 negozi diretti di cui 21 negli USA (area della Sunbelt) e 6 in Europa”, ha aggiunto Grange.

Le collezioni del brand sono attualmente distribuite attraverso un network di showroom, di agenti e di distributori locali a livello mondiale. Il canale wholesale è estremamente qualificato e vanta insegne come, fra le altre, La Rinascente, Fenwick (Londra), Harrods (Londra), Tsum (Mosca) e Isetan (Tokyo).

Al wholesale si affianca il canale retail che, a oggi, conta 7 punti vendita monomarca distribuiti tra Milano e la Florida, in particolare nell’area di Miami. 120% Lino è infatti presente in Usa attraverso la filiale di Miami.

Foto: 120% Lino press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO