Tendam chiude il semestre con un utile di 39 milioni

Il gruppo Tendam, che opera con le insegne Cortefiel, Springfield, Women'secret, Pedro del Hierro e Fifty, ha registrato una crescita dei profitti pari a 39 milioni di euro per la prima metà dell'anno fiscale (che va dal primo marzo al 31 agosto).

La società ha registrato un utile ante imposte di 38,9 milioni, contro perdite di 272.200 nello stesso periodo dello scorso anno.

Le vendite totali hanno raggiunto 554,4 milioni, riflettendo un calo dell'1,6 percento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Le vendite online sono cresciute del 27 percento e costituiscono il 7 percento delle vendite totali nella regione iberica.

La società ha aperto 28 nuovi punti vendita nel semestre e, al 31 agosto, contava un totale di 2.016 negozi (+84 rispetto ad agosto 2017).

"La società ha registrato buoni risultati in un periodo di sei mesi caratterizzato da fattori avversi. L'aumento degli utili, i margini migliorati, l'efficiente gestione dei costi e la riduzione delle scorte, unitamente alla forte generazione di cassa, dimostrano la solidità del piano strategico del gruppo", ha sottolineato, in una nota, il ceo di Tendam, Jaume Miquel.

Foto: Tendam
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO