Tommy Hilfiger: fatturato in crescita nel quarto trimestre

Pvh Corp. ha registrato una flessione del fatturato dell'1 per cento, a quota 2,5 miliardi di dollari, nel quarto trimestre (a quota +2 per cento, a valuta costante), rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'utile per azione su base Gaap è stato pari a 2,09 dollari per il quarto trimestre, rispetto a 1,39 dollari nello stesso periodo dell'anno precedente, mentre l'utile per azione su base non Gaap è stato di 1,84 dollari per il quarto trimestre, rispetto a 1,58 dollari dello stesso periodo dell'anno precedente.

Per l'intero anno, il gruppo ha registrato ricavi a quota 9,66 miliardi, in aumento dell'8 per cento rispetto al 2017, mentre l'utile per azione è stato pari a 9,65 dollari.

"Siamo molto soddisfatti dei risultati del quarto trimestre e dell'intero esercizio 2018, che hanno dimostrato la potenza del nostro modello di business diversificato", ha sottolineato, in una nota, Emanuel Chirico, presidente e amministratore delegato di Pvh.

Per quanto riguarda i singoli marchi che fanno capo al gruppo, Tommy Hilfiger, ha registrato un fatturato in aumento del 2 per cento, a quota 1,2 miliardi di dollari e del 5 per cento a valuta costante rispetto al periodo dell'anno precedente.

Il fatturato di Calvin Klein per il trimestre è diminuito del 2 per cento, a 953 milioni di dollari.

Il giro d'affari di Heritage Brands per il trimestre è diminuito del 5 per cento, a 363 milioni di dollari rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Foto :Facebook/Tommy Hilfiger
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO