Uniqlo Giappone rallenta le performance di Fast Retailing group

La scarsa performance registrata in Giappone smorza i risultati del terzo trimestre di Fast Retailing group. L'azienda ha registrato aumenti sia del fatturato sia di utile nel terzo trimestre dell'esercizio 2019, con un fatturato consolidato in aumento a 1.8228 trilioni di yen, in crescita del 7 per cento e un utile operativo in aumento del 3,7 per cento a 247,6 miliardi di yen (2,29 miliardi di dollari circa) e un utile al lordo delle imposte in crescita del 4,1 per cento a 247,2 miliardi di yen (2,29 miliardi di dollari).

Uniqlo Giappone ha riportato cali sia nel fatturato, sia el profitto nei primi nove mesi, con ricavi a quota 701 miliardi di yen (6,4 miliardi di dollari), in calo dello 0,5 per cento e utile operativo per un totale di 96,7 miliardi di yen (0,8 miliardi di dollari), in calo del 19,5 per cento. L'azienda ha aggiunto che il margine di profitto lordo è diminuito di 2,4 punti come risultato del caldo inverno nel primo semestre.

Per i tre mesi fino al 31 maggio 2019, le vendite dei negozi Uniqlo Japan, comprese le vendite online, sono diminuite dello 0,1 per cento con un conseguente calo dello 0,5 per cento rispetto all'anno precedente. Ciononostante le vendite online sono cresciute del 16,1 per cento, a 19 miliardi di yen (0,1 miliardi di dollari), aumentando la loro percentuale sulle vendite totali, passate dallo 7,8 per cento al 9,1 per cento delle vendite totali.

Uniqlo International ha registrato una crescita dei ricavi del 14,6 per cento nei nove mesi

Sul fronte dei profitti, l'utile operativo è diminuito del 7,5 per cento. Uniqlo International ha registrato una crescita del fatturato e del profitto nei primi nove mesi, con ricavi in crescita del 14,6 per cento, a quota 820,5 miliardi di yen (7,5 miliardi di dollari) e utile operativo in espansione dell'11,1 per cento a 124,8 miliardi di yen (1,1 miliardi di dollari).

Per i tre mesi da marzo a maggio 2019, il segmento ha inoltre registrato un aumento del 15,3 per cento del fatturato e del 14,9 per cento dell'utile operativo.

Come annunciato a fine maggio, l'apertura del primo negozio italiano di Uniqlo, in Italia, è in agenda per venerdì 13 settembre, a Milano. Il nuovo punto vendita, che segna l’arrivo in Italia del marchio, sarà situato in piazza Cordusio, a pochi passi da piazza Duomo.

L’abbigliamento dell'etichetta è già disponibile in Italia tramite il suo store online e sarà acquistabile presso il punto vendita di piazza Cordusio, in una gamma di colori e modelli per donna, uomo, bambino e neonato, a partire dal 13 settembre.

L'apertura del primo negozio italiano di Uniqlo in Italia è in agenda per venerdì 13 settembre, a Milano

Il negozio di piazza Cordusio coprirà una superficie di circa 1.500 metri quadrati, divisi su tre piani.

L'azienda conta più di 2.000 negozi in 21 mercati, tra cui il Giappone.

Tra le aperture europee degli ultimi anni figura quella di Amsterdam, nel settembre 2018 e quella di Copenhagen, avvenuta lo scorso aprile.

Foto: Uniqlo

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO