• Home
  • News
  • Business
  • VF Corp compra Supreme per 2,1 miliardi di dollari

VF Corp compra Supreme per 2,1 miliardi di dollari

Scritto da Isabella Naef

9 nov 2020

Business

VF Corporation ha appena annunciato che acquisirà il marchio Supreme per una cifra pari a 2,1 miliardi di dollari (oltre 1,76 miliardi di euro circa). L'intesa vedrà gli attuali investitori di Supreme, ossia The Carlyle group e Goode Partners cedere le quote che possiedono del marchio newyorchese fondato da James Jebbia.

“VF rappresenta il fattore ideale per onorare l'heritage autentico di questo marchio di elevata rilevanza culturale nel lifestyle, fornendo al contempo l'opportunità di far leva sui nostri contenuti e sfruttare la nostra esperienza per ottenere una crescita sostenibile a lungo termine”, ha sottolineato Steve Rendle, presidente e ceo di VF Corp.

“Il marchio Supreme accelererà ulteriormente la trasformazione del modello di business iper-digitale di Vf e costituirà un fattore determinante nell'impegno di VF per far ottenere un rendimento totale garantito agli azionisti nel quartile superiore e per creare valore a lungo termine”, ha aggiunto Rendle.

Entro il 2024, il gruppo conta di portare Supreme a un fatturato superiore al miliardo di dollari. La transazione dovrebbe essere completata alla fine del 2020.

Vf Corporation, cui fanno capo, tra gli altri, i marchi Vans, Timberland e The North face, nell'intero esercizio 2020, ha messo a segno vendite pari a 10,5 miliardi di dollari, in aumento del 2 per cento.

Foto: per gentile concessione di Supreme