• Home
  • News
  • Business
  • Zalando ha registrato una crescita del 40 per cento nel secondo trimestre

Zalando ha registrato una crescita del 40 per cento nel secondo trimestre

Scritto da Isabella Naef

6 ago 2021

Business

L'etailer tedesco Zalando nel secondo trimestre ha registrato un gross merchandise volume in aumento del 40,0 per cento a quota 3,8 miliardi di euro.

La crescita, ha spiegato il management in una nota, "è stata guidata dalla continua domanda da parte dei consumatori di servizi online e dalla crescente adozione da parte dei partner dei servizi di piattaforma".

L'etailter ha ribadito l’outlook per il 2021, puntando a una crescita del gross merchandise volume del 31-36 per cento

L'etailter ha ribadito l’outlook per il 2021, puntando a una crescita del gross merchandise volume del 31-36 per cento e si prevede che l’Ebit rettificato si collochi nella metà superiore della forbice di 400-475 milioni di euro.

Numeri alla mano, negli ultimi dodici mesi, più di 10 milioni di clienti attivi si sono uniti alla piattaforma, permettendo di raggiungere la soglia di 44,5 milioni di clienti attivi nel secondo semestre.

I clienti hanno interagito con Zalando più frequentemente: in media ciascun cliente ha effettuato 5 ordini nel solo secondo trimestre.

I clienti acquisiti durante il primo periodo di lockdown nel 2020 hanno continuato a essere molto attivi anche nel momento in cui le restrizioni sono state gradualmente allentate e i negozi hanno iniziato a riaprire.

Come anticipato l'etailer conferma l’outlook per l’anno finanziario 2021. La crescita del Gmv è prevista tra il 31 per cento e il 36 per cento a 14,0 - 14,6 miliardi di euro, mentre la crescita dei ricavi è prevista tra il 26 per cento e il 31 per cento a 10,1 - 10,5 miliardi di euro.

“Ancora più della nostra eccezionale performance finanziaria nel secondo trimestre, il crescente coinvolgimento di clienti e brand sottolinea l'importanza della piattaforma Zalando sul lungo termine ed è una dimostrazione importante della nostra strategia di successo. Per servire ancora meglio consumatori e partner in futuro, siamo particolarmente entusiasti della partnership strategica con Sephora per elevare ulteriormente la nostra proposta di bellezza e l'espansione della piattaforma Zalando in sei nuovi paesi”, ha sottolineato David Schröder, chief financial officer.

A partire dal quarto trimestre 2021, la società tedesca offrirà gli articoli di bellezza di Sephora.

L'etailer, inoltre, ha ampliato la presenza in Europa, lanciando la piattaforma in sei nuovi mercati. La società ha raggiunto Lituania, Slovacchia e Slovenia, Croazia, Estonia e Lettonia.

Foto: Zalando

Zalando