Burberry lancia il suo primo gioco online: 'B Bounce'

Burberry è l'ultimo grande nome della moda a tuffarsi nel mondo digitale dei videogiochi con il lancio del suo primo gioco online, 'B Bounce'.

Il nuovo gioco del marchio britannico sarà disponibile a livello globale sul sito dell'etichetta, nonché sul super schermo all'interno del flagship store di Burberry su Regent street a Londra.

Che tipo di gioco è? La storia ruota intorno a un cervo che indossa uno dei tre piumini monogramma Thomas Burberry e che i giocatori devono far rimbalzare, tra delle piattaforme, per raggiungere la luna. I giocatori ottengono maggiore velocità collezionando loghi d’oro e droni TB d'oro di Burberry durante il gioco.

Il primo premio è una giacca della nuova collezione di piumini Burberry, disponibile per i giocatori di Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Cina, Giappone e Corea, insieme ad altri premi tra cui Gif personalizzate e piumini Burberry virtuali modificati con un'immagine digitale di loro scelta.

Burberry si unisce così a un numero crescente di marchi che si avvicinano al mondo dei videogiochi al fine di interagire con consumatori più giovani ed esperti del digitale, come ad esempio il colosso sportivo tedesco Adidas che questo mese è diventato il primo rivenditore a consentire ai clienti di acquistare prodotti all'interno di un gioco Snapchat.

Mark Morris, vice presidente senior del commercio digitale di Burberry, ha affermato in una nota: "Abbiamo sperimentato con i videogiochi in Cina, ma B Bounce è il primo vero e proprio videogioco mirato a intrattenere e connetterci con nuovi consumatori più giovani in tutto il mondo. Sappiamo che vivono sempre più in un ambiente di gioco sia online, sia offline e siamo entusiasti che potranno così unirsi alla comunità Burberry (ed esplorare la nostra nuova collezione di piumini) in questo modo."

B Bounce è stato lanciato insieme alla nuova collezione di piumini Burberry ed è disponibile sul sito del brand da lunedì 21 ottobre.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su fashionunited.uk e poi tradotto per fashionunited.it

Foto per gentile concessione di Burberry

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO