• Home
  • News
  • Moda
  • H&M sarà il primo retailer a utilizzare il materiale riciclato Circulose

H&M sarà il primo retailer a utilizzare il materiale riciclato Circulose

Scritto da Huw Hughes

12 mar 2020

Moda

Il gruppo H&M ha affermato di essere il primo rivenditore a utilizzare Circulose, un materiale recentemente brevettato realizzato con tessuti scartati, per un vestito della nuova collezione Exclusive Conscious, utilizzando per la prima volta fibre di tessuto riciclate chimicamente in capi venduti su larga scala.

Il materiale è stato introdotto e prodotto da Re:newcell, un'azienda che il gruppo H&M ha supportato sin dal suo lancio e in cui ha investito nel 2017 per accelerare la partnership.

Il gigante della moda svedese descrive la nuova stoffa come "unica e rivoluzionaria", in quanto sostituisce in quantità commerciali la materia prima proveniente dalle foreste, apparentemente senza compromettere la qualità del prodotto finale. Il capo della collezione Conscious Exclusive è realizzato in Circulose proveniente al 50 percento da jeans riciclati e al 50 percento da viscosa da Legno certificato Fsc e sarà in vendita a livello globale in primavera.

"Il processo di riciclaggio delle fibre di cotone e viscosa contribuisce a un modo circolare di produrre moda, anche perché utilizza, sia per l’acqua, sia per i prodotti chimici, un sistema a circuito chiuso alimentato da energia rinnovabile", ha detto il gruppo H&M.

Erik Karlsson, investment manager per la moda sostenibile del branch di investmenti H&M, Co:Lab, ha sottolineato in una nota: “Siamo molto orgogliosi della collaborazione con Re: newcell, poiché il loro lavoro si allinea perfettamente con la nostra visione di diventare completamente circolari. Abbiamo supportato quest’azienda fin dall'inizio e siamo entusiasti di lanciare presto il primo capo realizzato in Circulose".

“È un traguardo importante per l'industria. Per la prima volta, i consumatori saranno in grado di entrare in un negozio e comprare vestiti fatti in Circulose. Siamo immensamente orgogliosi di aver realizzato questo obiettivo in partnership con H&M Group, un'azienda con una visione audace in termini di sostenibilità. Insieme, abbiamo dimostrato che il riciclaggio da tessuto a tessuto su vasta scala funziona", ha detto Patrik Lundström, ceo di Re:newcell.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su FashionUnited.com e poi tradotto per FashionUnited.it

Foto: H&M Group