P/E 2019: la moda uomo negli showroom di Londra

Il team Trendstop, questa settimana, offre ai lettori di FashionUnited una panoramica esclusiva sui temi di abbigliamento maschile emergenti dalla London Fashion Week Uomo. L'evento ha aperto le porte a una serie di designer, innovatori e pensatori creativi con uno spazio espositivo primavera estate 2019 dedicato alla diversità, alla sostenibilità e all'inclusività. Presso The Store Studios al numero 180 di The Strand, una selezione curata di marchi di abbigliamento maschile di design e marchi emergenti ha messo in mostra lo stretto connubio della moda con le scene musicali e artistiche. Oltre agli showroom, un mix di sfilate, presentazioni ed eventi che fondono tecnologia e performance hanno visto la London Fashion Week concentrarsi sulla promozione di un senso di unità e positività attraverso la moda. La copertura completa di fiere commerciali analizza e valuta il valore commerciale e la longevità di ciascuna tendenza, offrendo la migliore base possibile per il processo decisionale.

Questa settimana Trendstop presenta tre tendenze chiave del menswear londinese per la primavera estate 19. La vibrante cultura streetwear della città e le scene d'arte sono una grande influenza per la stagione spring summer 2019. Gli anni '90 di Sportswear Revival danno nuova vita al look atletico "old skool" mentre Artist in Residence mette la pittura e l'illustrazione al centro delle stampe della stagione. The Power of Protest fa un cenno al patrimonio punk di Londra con collezioni audaci che mirano a diffonderne la parola.

The Power of Protest

P/E 2019: la moda uomo negli showroom di Londra

L'abbigliamento diventa un invito all'azione mentre diversi designer mettono la protesta al centro delle loro collezioni. Aumentando la consapevolezza sia delle problematiche globali, sia locali, etichette come Ryan Hawaii e The Incorporated hanno utilizzato stampe grafiche e slogan per trasmettere i propri messaggi. Long Live Southbank, un'iniziativa per salvare l'iconico skate park della città dalla riqualificazione, ha anche debuttato la sua gamma di grassetto streetwear staples.

90s Sportswear Revival

P/E 2019: la moda uomo negli showroom di Londra

Il revival degli anni '90 continua a prendere slancio con il risorgere dei classici marchi di athleisure tra cui K-Swiss e Fila. Una miriade di tecniche di personalizzazione ha visto le maglie e le sneaker da calcio retrò rielaborate con un tocco artistico giocoso e contemporaneo, accanto a linguaggi ironici, che portano i loghi degli sportswear iconici.

Artist in residence

P/E 2019: la moda uomo negli showroom di Londra

'SketchSesh', una serie di sessioni di disegno gestite dall'artista James Davison e Simon Gray, ha riunito i generi di arte e moda. Durante tutta la settimana della moda di Londra, gli artisti hanno presentato pezzi di archivio e le loro risposte alla collezione di debutto di Iceberg. Tra le molte collezioni, l'arte ha avuto una grande influenza con le stampe e le illustrazioni disegnate a mano che adornano capi in denim, in pelle e in jersey. P>

Offerta esclusiva

I lettori FashionUnited possono ottenere l'accesso gratuito a Trendstop's Fall Winter 2018-19 London Trade Show Overview, con i temi stagionali chiave, i prodotti direzionali e l'innovazione della moda. Basta fare clic sul banner per ricevere il report gratuito.

P/E 2019: la moda uomo negli showroom di Londra

Trendstop.com è una delle agenzie di previsioni di tendenza leader a livello mondiale per i professionisti della moda e per i creativi, rinomata per le sue analisi approfondite e per le previsioni. I clienti includono H & M, Primark, Forever 21, Zalando, Geox, Evisu, Hugo Boss, L'Oreal ed Mtv.

Immagini per gentile concessione di Trendstop: Ryan Hawaii, The Incorporated, Long Live Southbank, Long Live Southbank, Bfo Education Foundation Collaboration, K Swiss x Joyrich, SketchSesh x Iceberg, tutto primavera estate 2019.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO