Panoramica sulla haute couture autunno inverno 2018-19

Gli esperti delle passerelle di Trendstop mettono in evidenza le tendenze di maggiore ispirazione che sono emerse dagli eventi più stravaganti e influenti della moda. Nonostante duri solo per cinque giorni, il fitto programma di Parigi ha visto una schiera di stilisti tirare fuori il lato fantasy della moda. La stagione non ha perso nulla delle specializzazioni artistiche o degli atelier, ma un'atmosfera giovanile e moderna ha attraversato collezioni destinate alla prossima generazione di consumatori couture. La copertura globale di Trendstop relativamente alle passerelle e le gallerie di tendenza valutano il valore commerciale e la longevità di ciascuna tendenza, offrendo la base migliore per le decisioni.

Questa settimana, i lettori di FashionUnited possono dare uno sguardo esclusivo a tre collezioni chiave che hanno preso ispirazione dalle icone couture e le hanno rielaborate con una visione contemporanea. Con Christian Dior, l'abilità dell'atelier è stata portata alla ribalta in una collezione ricca di maestria e competenza specialistica, mentre i punti di riferimento parigini di Chanel e le famose muse di Givenchy hanno visto la stagione focalizzarsi sull'eredità unica della couture e sul suo crescente appeal tra gli influencer di oggi.

Givenchy

Panoramica sulla haute couture autunno inverno 2018-19

Dopo il grande interesse che ha circondato l'abito da sposa di Meghan Markle, la stilista Claire Waight Keller era dell' umore migliore per la sua collezione Givenchy Haute Couture. In omaggio a due leggende della moda: al fondatore della maison, Hubert de Givenchy, scomparso a febbraio, e alla star musa del cinema Audrey Hepburn, Waight Keller ha fatto riferimento agli stili meno noti di Hepburn come le cappe e i tagli di cucù, seguendo linee architettoniche eleganti con un sottile accenno al glamour di Hollywood.

Chanel

Panoramica sulla haute couture autunno inverno 2018-19

Karl Lagerfeld ha pagato uno stravagante omaggio a Parigi in uno spettacolo di alta moda con creazioni sulla Senna, sulle bancarelle del mercato e sui muri del Grand Palais che costeggiano le banche. Ispirati alla pietra grigia di Parigi e ai cieli grigi, i ricami scintillavano come luci della città, mentre una sfilata del finale nuziale in verde opaco imitava il Grand Palais stesso.

Christian Dior

Panoramica sulla haute couture autunno inverno 2018-19

"La Couture parla di qualcosa di nascosto" era il messaggio definitivo che aleggiava durante lo show di Christion Dior. Maison che ha celebrato il lusso di abiti belli ma tranquilli. L'artigianalità si è manifestata attraverso sagome appoggiate con precisione, cosa che non si vede nel prêt-à-porter. Dettagli raffinati, eleganza discreta e interessanti combinazioni di colori kaki e neutri danno un senso di lusso quotidiano.

Offerta esclusiva

I lettori di FashionUnited possono ottenere l'accesso gratuito al Trendstop's Resort 2019 Key Theme Directions, una panoramica curata dei temi essenziali della stagione Resort. Basta cliccare sul banner per ricevere il rapporto gratuito.

Panoramica sulla haute couture autunno inverno 2018-19

Trendstop.com è una delle agenzie di previsioni di tendenza leader a livello mondiale per i professionisti della moda e per i creativi, rinomata per le sue analisi approfondite e per le previsioni. I clienti includono H & M, Primark, Forever 21, Zalando, Geox, Evisu, Hugo Boss, L'Oreal ed Mtv.

Immagini per gentile concessione di Trendstop: Givenchy Haute Couture autunno inverno 2018-19, Chanel Haute Couture autunno inverno 2018-19, Christian Dior Haute Couture autunno inverno 2018-19.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO