• Home
  • News
  • Moda
  • Rivalutazione della gamma di prodotti

Rivalutazione della gamma di prodotti

Scritto da Trendstop

3 giu 2020

Moda

Poiché i consumatori adesso considerano le loro scelte di prodotto molto più attentamente, in ultima analisi, consumano meno. Gli attuali volumi eccessivi non sono più sostenibili e ci sarà un'enorme riduzione del numero complessivo di prodotti offerti in futuro. Pertanto, un'attenta pianificazione della gamma e l'esecuzione diventerà la chiave del successo di una collezione e della sopravvivenza di qualsiasi business visto che il consumatore post-corona virus sarà ancora più esigente di prima.

Esecuzione Premium ponderata

Un consumatore più cauto respingerà sempre più spesso prodotti che non sono all'altezza degli standard in termini di tendenza, freschezza ed esecuzione premium oppure che non riflettono i nuovi valori post corona. Produrre elevati volumi di capi a ad alta velocità e sotto una pressione tremenda, non è più l'opzione più redditizia. Un approccio "pensante", tornando all'era della moda pre-fast fashion con maggior tempo trascorso ad affinare un progetto e a pianificare attentamente una gamma si rivelano più redditizie e meno dispendiose. Le marche devono lavorare ancora per cicli di vita del prodotto più brevi per mantenere le posizioni ma anche considerare la durata di vita di prodotti, le caratteristiche del prodotto e i valori del consumatore.

L'influenza degli innovatori

Per ottimizzare una collezione dal punto di vista delle tendenze, l'analisi degli innovatori è essenziale per individuare l'emergere di nuove tendenze stagionali. Idee di prodotto ricavate dai rapporti dei negozi del mercato tradizionale, dalla fiera, da dati di ricerche di mercato non bastano per fornire le idee fresche necessarie per interessare i consumatori nel tempo di 12 o 18 mesi quando la merce arriva sugli scaffali. Identificare gli innovatori, che costituiscono solo il 2,5 per cento della popolazione, e affinare la ricerca per concentrarsi sulle fonti di innovazione può garantire l'applicazione dei giusti concetti di tendenza per il futuro.

Collezioni ipercurate

Una gamma o un prodotto iper-curato richiede un'applicazione di tendenza ottimizzata in tutte le sfaccettature del design, del colore, della stampa e della grafica, del materiale, della forma, dei dettagli. Ogni componente costituisce circa il 20 per cento di un potenziale di vendita del prodotto. Se un aspetto fallisce, il resto del prodotto non venderà come potrebbe, sprecando sforzi e risorse. La tendenza può trasformarsi in un profitto o in una perdita semplicemente in base a come viene applicata in tutte le caratteristiche del prodotto e sarà fondamentale per la vendita al premio consumatore esigente, post-Covid.

Offerta Esclusiva:

I lettori di FashionUnited possono accedere gratuitamente al Trendstop’s SS20 Early Concept Theme, Get Lost.. Clicca qui per ricevere il rapporto gratuito.

Trendstop.com è una delle principali agenzie di previsione delle tendenze a livello mondiale per i professionisti della moda e per i creativi, rinomata per la sua tendenza perspicace, per le analisi e per le previsioni. Tra i clienti ci sono H&M, Primark, Forever 21, Zalando, Geox, Evisu, Hugo Boss, L'Oreal ed Mtv.