Victoria's Secret assume la prima modella plus-size

Nel tentativo di essere più inclusivi Victoria's Secret ha assunto Ali Tate-Cutler come prima modella plus-size del marchio. La società sta lavorando duramente per riparare la propria immagine dopo le dichiarazioni transfobiche del capo del marketing, Ed Razek, e la sua ferma intenzione di non includere modelle plus-size nelle sfilate di Victoria's Secret.

Tate-Cutler sarà la protagonista della nuova campagna per la collaborazione tra Victoria's Secret e il marchio britannico di lingerie Bluebella. Tate-Cutler ha annunciato la collaborazione su Instagram, pubblicando una sua foto in capi della collezione. Parte della didascalia recita: "Credo di essere la prima taglia 46 per @victoriassecret?"

Victoria's Secret ha anche recentemente scelto Valentina Sampaio come prima modella transgender come parte dei loro sforzi per essere più inclusivi. Nonostante questi sforzi però, alcuni potrebbero dire che è un po' troppo tardi ormai e che queste manovre sembrano solo un tentativo per riconquistare i clienti. La linea di Rihanna Savage x Fenty, che è stata inclusiva di tutte le taglie sin dall'inizio, è in crescita e sta acquistando la quota di mercato di Victoria's Secret. Un ritorno trionfante non sarà probabilmente così facile come il brand spera.

Foto: sala stampa di Victoria's Secret

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO