Angelo Trocchia, ad di Safilo: "siamo impegnati nel rilancio, questa la direzione giusta"

Ieri, l’assemblea degli azionisti di Safilo Group spa, ha approvato il bilancio d’esercizio della società e la relazione del consiglio di amministrazione sulla gestione per l’esercizio 2018.

L'amministratore delegato, Angelo Trocchia, dopo l'approvazione del bilancio all'unanimità da parte dei soci in assemblea ha detto: "siamo impegnati nel rilancio, questa la direzione giusta".

Qualche giorno fa Safilo ha siglato un accordo di joint venture in Corea del Sud con Parma International

L’assemblea ordinaria degli azionisti ha anche approvato l’autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie. Nel dettaglio, il nuovo programma prevede l'acquisto e la disposizione di azioni proprie nell’ammontare massimo di 10.000.000 azioni. Gli acquisti dovranno essere eseguiti sui mercati regolamentati o sui sistemi multilaterali di negoziazione, a un prezzo non inferiore al 10 per cento e non superiore al 5 per cento rispetto al prezzo di riferimento del titolo Safilo Group sul mercato telematico azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana nel giorno di borsa aperta precedente a quello in cui verrà effettuata l’operazione di acquisto e, in ogni caso, non superiore a 3 euro per azione.

L'acquisto e la disposizione di azioni proprie potranno essere finalizzati, in particolare, all’adempimento alle obbligazioni di consegna delle azioni derivanti da programmi di distribuzione, a titolo oneroso o gratuito, di opzioni su azioni o di azioni della società ad amministratori, dipendenti e collaboratori della società o di società controllate, nonché da programmi di assegnazione gratuita di azioni ai soci; al servizio delle obbligazioni eventualmente derivanti da prestiti obbligazionari convertibili in azioni della Società o prestiti obbligazionari con warrant; e all’utilizzo come corrispettivo in operazioni straordinarie, anche di scambio di partecipazioni, con altri soggetti nell’ambito di operazioni di interesse della società.

Qualche giorno fa il gruppo Safilo ha siglato un accordo di joint venture in Corea del Sud con Parma International, player locale attivo nel settore eyewear e prodotti sportivi, che consentirà lo sviluppo di nuovi canali distributivi unitamente a servizi di marketing e comunicazione digitale.

La joint venture, il cui 51 per cento sarà detenuto da Safilo, avrà sede a Seoul, Corea del Sud, e distribuirà le collezioni eyewear di molti dei marchi nel portafoglio Safilo, con l’obiettivo di espandere la presenza dell’azienda nel mercato.

Foto: Safilo website

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO