• Home
  • News
  • Business
  • In che modo i retailer utilizzano le soluzioni video nella lotta alla loss prevention

In che modo i retailer utilizzano le soluzioni video nella lotta alla loss prevention

MESSAGGIO SPONSORIZZATO
Scritto da Sponsor

30 mar 2021

Business

Nonostante il processo di evoluzione per adattarsi ai cambiamenti portati dall’epidemia di COVID-19, i retailer stanno notando un aumento crescente di furti in store. I criminali sembrano sfruttare il fatto che i retailer siano impegnati a gestire le dinamiche dello store per rispettare le rigide norme di sicurezza.

I nuovi sviluppi nella tecnologia video aiutano i retailer a potenziare i loro mezzi per la lotta contro i furti, offrendo un ambiente di acquisto sicuro e protetto in questo nuovo mondo caratterizzato dal COVID-19. Oggi i retailer possono utilizzare i loro dispositivi video esistenti per ottenere un valore ancora maggiore con informazioni su come gestire le perdite, migliorare la sicurezza e ottimizzare le operazioni.

Nel Regno Unito, la catena di supermercati Asda si sta già avvalendo di questa integrazione. I suoi dati relativi agli allarmi vengono segnalati tramite Sensormatic SMaaS, rivelando informazioni relative al crimine organizzato (ORC) che colpisce i retailer. Andrew Rees, senior manager presso Asda per la protezione delle risorse, afferma: “Volevamo vedere se era possibile definire un profilo di questi crimini organizzati. Disponiamo di un reparto di intelligence, in cui possiamo osservare i monitor a circuito chiuso di ciascun negozio e analizzare cosa accade per ogni allarme.”

Di seguito sono descritti cinque modi in cui la tecnologia video di Sensormatic Solutions può aiutare a gestire le perdite di merci, salvaguardare i negozi e migliorare l'esperienza dei clienti.

  1. Integrazione di Public View Monitor (PVM) nel proprio ecosistema protetto. I PVM sono potenti deterrenti dei furti grazie alla loro visibilità da parte di potenziali ladri e tale capacità può essere impiegata in diversi punti all’interno del negozio. I PVM collegati ad altri dispositivi potranno spingere questa strategia ancora più in là, dando un potenziale impulso alle vendite grazie alla possibilità per i retailer di inserire testo e video per comunicare messaggi relativi ad esempio agli sconti di fine stagione o messaggi di sicurezza.
  2. Integrazione di video e allarmi in un unico sistema di gestione. Sensormatic Shrink Management as a System (SMaaS) dispone di una capacità di sorveglianza elettronica degli articoli (EAS). Quando viene integrato con la funzionalità video, i retailer sono in grado di vedere cosa accade in realtà durante un evento di allarme EAS, il tutto da un unico panello di controllo .
  3. Monitoraggio del distanziamento sociale per rilevare le violazioni. I retailer possono promuovere il distanziamento sociale all’interno dei negozi con la nostra funzionalità di rilevamento delle mascherine VisionWorks. Ciò consente ai retailer di rilevare l’impiego di dispositivi di protezione per il viso e avvisare lo staff di possibili violazioni quando esse si verificano.
  4. Utilizzo della scansione termica per un ambiente di acquisto più sicuro. Come parte del kit di strumenti contro il COVID-19, Sensormatic offre prodotti di scansione termica dei nostri partner per rilevare temperature corporee elevate di personale e clienti e per aiutare i retailer a mantenere un ambiente di acquisto sicuro e sano.
  5. Monitoraggio delle code per migliorare l’esperienza dei clienti. Il monitoraggio delle code di Sensormatic aiuta a migliorare l’esperienza di acquisto avvisando lo staff quando le code alle casse raggiungono un limite prestabilito e dirigendo il personale verso aree in cui è necessaria l'assistenza ai clienti.

Ottieni qui ulteriori informazioni sugli sviluppi della tecnologia video e su come può aiutare la tua attività di vendita al dettaglio.