Kering sale in borsa dopo il "strong buy" di Raymond James

Giornata al rialzo in Borsa per il titolo Kering, che al momento guadagna l'1,04 percento a quota 232,70 euro. A dare la spinta al titolo, il giudizio degli analisti di Raymond James che hanno dato una valutazione "strong buy" con target price a 270 euro all'azione del colosso francese.

La settimana scorsa l'azienda ha pubblicato i dati del 2016. Quello appena concluso è stato un anno molto buono per Kering. Il colosso, spinto dai successi di Gucci e Yves Saint Laurent, ha archiviato il 2016 con utili operativi in salita del 14,5 percento a oltre 1,88 miliardi di euro. Le vendite hanno superato i 12 miliardi, mettendo a segno una crescita organica dell'8,1 percento.

Gucci, marchio guidato da Marco Bizzarri, ha visto nel 2016 un aumento organico delle vendite del 12,7 percento.

"E' una performance eccellente, Kering ha fatto meglio delle attese del mercato. Il giro d'affari ha registrato la crescita annuale più elevata del gruppo dal 2012, grazie a una accelerazione significativa nel secondo semestre", ha sottolineato il direttore finanziario Jean-Marc Duplaix, nel corso di una conference call con gli analisti, la scorsa settimana.

Qualche mese fa, a Milano, Bizzarri ha spiegato che la strada per trasformare Gucci nel brand più desiderato nel fashion business ha comportato scelte di rottura con il passato.

Foto: Alessandro Michele, Gucci
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO