L'eredità di Kate Spade: un impero da 2,4 miliardi di dollari

La stilista Kate Spade, trovata senza vita ieri nella sua casa di Park avenue, a New York, lascia un business miliardario nella moda, una vera e propria testiminianza di come sia possibile avere successo nel fashion con la moda a prezzi accessibili.

"Kate ci mancherà" e "i nostri pensieri sono con Andy e l'intera famiglia Spade in questo momento", ha sottolineato Julia Curry, portavoce di Kate Spade.

La prima collezione di Kate Spade è stata lanciata nei primi anni '90

Nel corso di 20 anni, Kate Brosnahan, meglio conosciuta come Kate Spade, ex giornalista di moda, ha trasformato la sua passione per le bizzarre e divertenti borse in un'etichetta di moda che si è trasformata in un business internazionale valutato a 2,4 miliardi di dollari, secondo Forbes.

Sebbene la prima collezione di Kate Spade sia stata lanciata nei primi anni '90, la società ha impiegato alcuni anni per decollare. Dopo essersi assicurata Barney's New York e Fred Segal come clienti, la stilista ha aperto anche a grandi catene come Saks Fifth Avenue e Neiman Marcus. Le insegne, infatti, hanno iniziato a portare la linea di borsette Kate Spade nei loro negozi negli Stati Uniti.

Alla fine del decennio, Kate Spade e suo marito, nonchè socio in affari Andy, hanno deciso di vendere il 56 percento della società a Neiman Marcus per oltre 30 milioni di dollari. Il nuovo millennio ha visto il marchio di moda espandere la sua gamma fino a includere scarpe, abbigliamento e altri accessori. Fu allora che la stilista entrò nel mercato degli accessori maschili con il lancio del marchio Jack Spade, focalizzato sull'uomo.

Dopo aver venduto le rimanenti azioni della società a Neiman's Marcus, la Spade lasciò l'attività nel 2007. Il marchio ha faticato a crescere, cambiando di mano nel 2006, quando l'operatore di grandi magazzini ha venduto il marchio a Liz Claiborne Inc. per 124 milioni di dollari.

In una mossa che ha sorpreso l'industria della moda, Coach ha acquistato Kate Spade con un affare in contanti da 2,4 miliardi di dollari.

Oggi Kate Spade gestisce 140 negozi al dettaglio solo negli Stati Uniti.

Foto: Kate Spade website