Luxottica Group rileva la brasiliana Oticas Carol

Luxottica ha completato la settimana scorsa l'acquisizione del 100 percento di Oticas Carol, una delle più importanti catene di ottica in franchising in Brasile con circa 990 negozi.

La transazione ha un valore di circa 110 milioni di euro e ha ottenuto l'approvazione da parte dell'autorità antitrust brasiliana (Cade).

Con questa operazione Luxottica entra nel segmento del retail ottico in Brasile. Il gruppo è già presente nel Paese con una rete di negozi con i marchi Sunglass Hut e Oakley, un ampio network wholesale e uno stabilimento produttivo a Campinas.

Luxottica è già presente in Brasile con i marchi Sunglass Hut e Oakley

Óticas Carol, è stata fondata nel 1997 con l'obiettivo di soddisfare le esigenze del consumatore brasiliano nel settore dell’eyewear, ed è una delle principali catene di ottica del Brasile. La catena conta circa 990 negozi in tutto il Paese, principalmente in franchising.

L'acquisizione della catena da parte di Luxottica, era stata annunciata lo scorso febbraio.

Dopo l'accordo di fusione con la francese Essilor, infatti, l'azienda fondata da Leonardo Del Vecchio, aveva siglato una intesa con i soci di Óticas Carol per acquisire il 100 percento di una delle più importanti catene di ottica in franchising in Brasile.

“Il Brasile è un grande Paese nel quale abbiamo sempre creduto e siamo presenti da 25 anni”, aveva commentato Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo di Luxottica Group. “Con questa operazione facciamo un ulteriore passo verso il completamento del nostro modello di business integrato verticalmente che tanti vantaggi ha dimostrato di poter offrire ai nostri consumatori”.

Luxottica ha chiuso il 2016 con un fatturato consolidato a quota 9.086 milioni di euro (+3,9 percento a cambi costanti, +2,8 percento a cambi correnti).

Foto: Luxottica website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO