M-Cube acquisisce il 66 per cento di Stentle

M-Cube Digital Engagement, gruppo italiano attivo nella realizzazione di soluzioni audio-visive e interattive per il marketing in store per grandi marchi retail e fashion, ha acquisito la maggioranza della start up milanese Stentle srl, che si occupa del supporto ai brand e retailer nel ridisegnare customer journey e shopping experience.

Come si legge in una nota, M-Cube Digital Engagement "espande la sua offerta sul mercato con l’acquisizione strategica del 66 per cento del capitale di Stentle, startup creata per intercettare i trend evolutivi in ambito retail. L’operazione si inserisce nella strategia di crescita a livello internazionale che M-Cube sta portando avanti dalla sua creazione a Trieste nel 2001".

Fondata e guidata da Alexio Cassani, Stentle ha lanciato la piattaforma Just commerce, un kit di strumenti come servizi cloud e app mobile per le catene retail.

”L’ingresso nel Gruppo M-Cube”, ha commentato il ceo di Stentle, Alexio Cassani, “ci ha convinto fin dal primo giorno in quanto per una startup rappresenta l’opportunità tanto attesa di accedere a un mercato internazionale, accelerando fin da subito le vendite e rendendoci più solidi sia nei confronti dei clienti, sia dell’organizzazione interna”.

Foto: Alexio Cassani, ceo di Stentle dall'ufficio stampa Stentle
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO