Ovs: vendite a quota 1,1 miliardi nei nove mesi

Il gruppo Ovs che ha archiviato i nove mesi, chiusi al 31 ottobre, con vendite pari a 1,124 miliardi (+14 percento). L’incremento è stato sostenuto dall’espansione del network (+4,4 percento) a sua volta molto forte grazie all’apertura di 29 negozi gestiti direttamente e di altri 98 negozi prevalentemente kids e franchising.

Le vendite ecommerce di Ovs spa sono risultate in forte crescita (+74 percento)

Come spiega l'azienda in una nota, escludendo il sell-in verso Charles Vögele, le vendite nette sono state pari a 1.031,4 milioni di euro, in aumento del 4,6 percento rispetto al medesimo periodo dell’anno scorso, e +5,4 percento rispetto al terzo trimestre del 2016.

L'Ebitda è stato pari a 138,0 milioni con un’incidenza del 13,4 percento sulle vendite nette, in miglioramento di 12,0 milioni, ovvero del +9,6 percento rispetto ai primi nove medi del 2017.

Il risultato prima delle imposte aggiustato è ammontato a 91,5 milioni in crescita di 14,7 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+19,2 percento).

Le vendite ecommerce sono risultate in forte crescita (+74 percento) rispetto almedesimo periodo dello scorso anno.

"Nei primi nove mesi del 2017, Ovs spa ha confermato ancora una volta la crescita sia in termini di vendite, sia di profittabilità grazie allo sviluppo nel mercato domestico e internazionale. A oggi il mercato di riferimento non ha ancora riflesso i dati confortanti derivanti dalla ripresa dell’economia Italiana, segnando una flessione pari all’1,7 percento", ha spiegato Stefano Beraldo, amministratore delegato di Ovs.

In questo contesto, Ovs spa prosegue il percorso di crescita e di consolidamento del mercato domestico, raggiungendo il 7,67 percento di quota di mercato", ha aggiunto il ceo.

Anche nei mercati internazionali il gruppo è in crescita. Nei primi nove mesi dell’anno, sono stati aperti ulteriori 35 negozi in mercati esteri. Procede, spiega il management in una nota, "l’importante collaborazione con il partner cinese, che ha permesso l’apertura in Cina di quattro punti vendita Kids in franchising nel terzo trimestre di quest’anno (su 18 totali previsti entro l’anno)".

Quanto all'ecommerce, il ceo ha sottolineato che è stato registrato "un aumento delle vendite nel complesso del +74 percento; risultato ottenuto anche grazie al lancio di iniziative di successo che integrano l’esperienza dell’ecommerce con quella dei negozi fisici, e che vanno nella direzione della multicanalità e della personalizzazione dell’esperienza di acquisto, attraverso l'utilizzo dei rich data e dei nuovi progetti di single customer view e di customer relationshim management in fase di attuazione".

Ovs spa è il gruppo attivo nel mercato dell’abbigliamento mediante la creazione, realizzazione e commercializzazione di capi di abbigliamento per donna, uomo e bambino attraverso i marchi Ovs e Upim.

Il brand Ovs nasce all'interno del gruppo Coin nel 1972.

Foto: Ovs website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO