• Home
  • News
  • Business
  • Piquadro: fatturato a +3,5 per cento nel quarto trimestre

Piquadro: fatturato a +3,5 per cento nel quarto trimestre

Scritto da FashionUnited

16 apr 2021

Business

Foto: Piquadro, dall'ufficio stampa

Piquadro ha archiviato il quarto trimestre (gennaio–marzo 2021) con un fatturato consolidato pari a 31,5 milioni di euro (+3,5 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente). Il fatturato consolidato relativo al canale ecommerce del quarto trimestre è in crescita dell’89,2 per cento.

Il giro d'affari consolidato relativo all’esercizio chiuso al 31 marzo 2021 è pari a 113,5 milioni di euro (-25,4 per cento rispetto all’esercizio fiscale chiuso al 31 marzo 2020), mentre il fatturato consolidato relativo al canale ecommerce dell’esercizio chiuso al 31 marzo 2021 in aumento del 70,6 per cento.

L'azienda, che ha sede a Silla di Gaggio Montano, in provincia di Bologna ed è attiva nell’ideazione, produzione e distribuzione di articoli di pelletteria, ha comunicato ieri i principali indicatori di performance economico-finanziaria su base consolidata relativi all’esercizio fiscale 2020/2021 chiuso al 31 marzo 2021 e in particolare i dati di fatturato relativi al quarto trimestre dell’esercizio gennaio marzo 2021.

Con riferimento al marchio Piquadro, i ricavi registrati nel quarto trimestre dell’esercizio (gennaio- marzo 2021) risultano pari a 13,2 milioni di euro in diminuzione del 13,8 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso esercizio fiscale 2019/2020. La diminuzione "è stata fortemente influenzata dalle chiusure dei negozi della rete distributiva del marchio, sia diretta, sia multimarca, oltre che dalla mancanza di traffico in particolar modo nel canale del travel retail. Il canale ecommerce ha, invece, registrato un risultato in incremento del 19,5 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno fiscale", sottolinea il management in una nota.

Con riferimento al marchio The Bridge, i ricavi registrati nel quarto trimestre dell’esercizio (gennaio- marzo 2021) risultano pari a 5,2 milioni di euro in aumento del 21,2 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno fiscale 2019/2020.

I ricavi delle vendite realizzati dalla Maison Lancel nel quarto trimestre dell’esercizio risultano pari a 13,1 milioni di euro in aumento del 20,7 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno fiscale 2019/2020.

Dal punto di vista geografico il Gruppo Piquadro ha registrato, nel quarto trimestre dell’esercizio un fatturato di 13,9 milioni di Euro nel mercato italiano pari al 44,1 per cento del fatturato totale di Gruppo, in diminuzione del 7,1 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2019/2020.

Nel mercato europeo il Gruppo ha registrato nel quarto trimestre dell’esercizio (gennaio-marzo 2021) un fatturato di 15,5 milioni di euro, pari al 49,3 per cento delle vendite consolidate, in aumento del 5,9 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2019/2020.

Nell’area geografica extra europea (denominata “Resto del mondo”) l'azienda ha registrato un fatturato di 2,1 milioni di euro, pari al 6,6 per cento delle vendite consolidate, in incremento del 148,3 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2019/2020.

Il fatturato consolidato registrato dal Gruppo Piquadro per l’esercizio fiscale 2020/2021 chiuso al 31 marzo 2021 è pari a 113,5 milioni di euro, in flessione del 25,4 per cento rispetto all’analogo periodo dell’esercizio precedente chiuso a 152,2 milioni di euro.