Primark attende una crescita delle vendite del 13 percento nel FY

Dando un aggiornamento sulle previsioni di chiusura dell'anno fiscale che comprende le 52 settimane al 19 settembre 2017, Primark, che fa capo ad Associated British Foods, ha fatto sapere che vendite dovrebbero crescere del 13 percento rispetto allo scorso anno a valuta costante, trainate da un aumento dello spazio di vendita al dettaglio. Sulla stessa base, ma ai tassi di cambio effettivi, le vendite dovrebbero crescere del 20 percento e oltre.

La società ha aggiunto che gli acquisti britannici nel primo semestre hanno subito una contrazione. Complessivamente, in Uk, le le vendite per tutto l'anno dovrebbero, però, essere in crescita del 10 percento rispetto allo scorso anno su base comparabile.

Lo scorso luglio Primark ha tenuto a battesimo,a Verona, nel centro commerciale Adigeo, un nuovo negozio. Con questo opening l'azienda ha creato 260 nuovi posti di lavoro. Si tratta del quarto negozio in Italia, dopo quello di Firenze, aperto a giugno, e dopo quello di Brescia, tenuto a battesimo a dicembre e quello di Arese, aperto nell'aprile 2016.

Nell'ultimo anno l'azienda ha tenuto a battesimo 30 nuovi negozi in 9 Paesi. A oggi, quindi, la catena conta 345 store.

Foto: Primark press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO