Safilo: utili e fatturato in calo nei nove mesi

Safilo ha archiviato i primi nove mesi dell'anno con un utile lordo pari a 366,5 milioni di euro, in calo del 10,1 percento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Le vendite sono risultate in flessione del 9,7 percento a cambi correnti (-5,6 percento a cambi costanti) attestandosi a quota 713,7 milioni.

"Nel terzo trimestre, abbiamo accelerato l'importante lavoro sui fondamenti che guideranno lo sviluppo del nostro nuovo piano al 2020", ha commentato l'amministratore delegato, Angelo Trocchia.

Esclusi 4,4 milioni di euro di oneri non ricorrenti, l’ebitda adjusted è stato pari a 37,2 milioni di euro (5,2 per cento delle vendite nette) rispetto ai 43,2 milioni di euro (5,5 per cento delle vendite nette) registrati nei primi nove mesi 2017. A cambi costanti, il margine industriale lordo e il margine ebitda adjusted dei primi nove mesi sono aumentati di 20 punti base rispetto ai primi nove mesi dello scorso anno.

Nello dettaglio, nel terzo trimestre le vendite sono state pari a 221,5 milioni di euro (-9 per cento). Il margine ebitda adjusted si è attestato al 5,4 per cento delle vendite, in calo di 90 punti base rispetto al 6,3 per cento registrato nel terzo trimestre 2017.

Foto: Safilo
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO