Vente-privee a caccia di startup italiane

Fitle, Shipup, ShorTouch, Whishibam ed EasySize sono le cinque startup selezionate da Vente-privee Impulse, l’acceleratore di start-up fashion tech e retail di Vente-privee, colosso francese delle vendite evento, che saranno "incubate" all'interno di Station F, campus di start-up, con sede a Parigi, in boulevard Vincent Auriol. L'etailer ha stretto una collborazione lo scorso gennaio con questo grande incubaotore. Le candidature sono rivolte anche ai giovani imprenditori italiani. L’iscrizione per candidarsi alla prima selezione è ancora aperta: per maggiori informazioni e per le candidature è disponibile la pagina http://accelerateur.vente-privee.com/.

Vente-privee accompagna le startup per 9 mesi

Le startup sono state selezionate dal comitato di direzione dell'azienda parigina, che ha una sede anche in Italia, a Milano e da Jacques-Antoine Granjon, presidente, direttore generale e fondatore di Vente-privee. “Siamo entusiasti all’idea di accogliere questi imprenditori all’interno del nostro acceleratore presso Station F. Le idee di questi giovani, dalla creatività spesso dirompente, potranno essere testate in modo molto concreto sulla piattaforma vente-privee, terreno di prova ad alto traffico di utenti, che permette di confrontarsi con i volumi e la realtà”, ha detto Granjon, “la loro energia è contagiosa e rinvigorente per i nostri team”.

Vente-privee a caccia di startup italiane

L’ambizione del campus vente-privee Impulse è di accompagnare la crescita delle start-up, francesi ed europee, e dunque anche italiane, nell’ambito del fashion, tech e e del retail. L’acceleratore si focalizza su progetti capaci di immaginare soluzioni e servizi che puntino ad arricchire l’esperienza degli acquirenti nel settore del fashion retail on e offline, oppure innovazioni tecniche e servizi mirati alla digitalizzazione e trasformazione dell’esperienza di shopping in negozio all’interno del settore moda.

Un team dell'etailer sarà presente a tempo pieno nel campus e accompagnerà le startup attraverso un programma di 9 mesi: workshop con esperti del settore, sessioni di pitch training, reciproca consulenza su esigenze nell’ambito della creatività o delle competenze. I migliori potranno presentare il business al comitato d’investimento della società francese.

Pioniere delle vendite-evento online l'etailer è dal 2001 specialista nel destoccaggio di grandi marche con 50 milioni di soci nel mondo. Le vendite hanno una durata limitata che va da 3 a 5 giorni e sono organizzate in stretta collaborazione con più di 6mila etichette internazionali in tutti i settori merceologici: abbigliamento, accessori, oggettistica per la casa, articoli sportivi, high-tech, vino e gastronomia.

Foto: Vente-privee press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO