(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Candiani presenta “Denim at work” a Los Angeles

Il marchio del denim Candiani ha messo a punto Denim at work, un progetto condiviso con i dipendenti che è diventato una mostra. I jeans utilizzati nel progetto e le foto dei dipendenti Candiani Denim sono i protagonisti di un'esposizione. Di recente proposta a Monaco di Baviera e al Denim Boulevard di Milano, la mostra sarà in scena, durante l’estate, presso il Candiani development center di Los Angeles.

“Le protagoniste di questo racconto sono le maestranze di Candiani Denim. Le persone che rendono vivo il miracolo del tessuto denim migliore del mondo, con le loro opere, il loro lavoro, l’esperienza infinita vissuta tra colonne di cotone, telai antichi e telai super evoluti”, si legge in una nota.

Otto uomini, otto jeans confezionati con le tele Candiani Denim più performanti, 6 mesi di utilizzo sul posto di lavoro, senza mai essere lavati per arrivare a un look heritage autentico. Una ricerca autarchica, vissuta tra le mura dell'head quarter di Robecchetto con Induno, quella dell'usura in tempo reale della tela, le sue risposte alle sollecitazioni, senza alcuna tregua.

Il progetto verte sull'utilizzo di due tessuti dall'aspetto workwear: Sl7201 Sioux Preshrunk, tessuto con il 17 percento di elasticità, ed Rr5531 Yesterday Glass, dalla classica costruzione 3x1 e caratterizzato da un filato con un particolare effetto ring, conferito dalla tradizionale omonima tecnica di filatura.

Foto: Candiani press office