(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
In libreria la “La moda è un mestiere da duri”

E' in libreria, edito da Rizzoli, “La moda è un mestiere da duri” (180 pagine, 18 euro), scritto dalla giornalista Fabiana Giacomotti.

Il volume, che è stato presentato dall'autrice mercoledì scorso al Serravalle Designer Outlet, raccoglie articoli scelti tra quelli scritti da Giacomotti per Il Foglio che offrono una riflessione su cosa sia diventata la moda e su quali meccanismi la caratterizzino oggi.

In 25 capitoli dedicati a stilisti, blogger, aziende, amministratori delegati, si dipana un racconto che si sofferma su tutto quello che della moda appare, dalla frivolezza ai tic, dalle ossessioni per la bellezza alle crisi di nervi, ma soprattutto su quello che la moda nasconde, ovvero la disciplina, il rigore e il vero centro di tutto: i risultati economici.

Giacomotti, milanese, giornalista, scrittrice, autore tv, curatrice di mostre ha lavorato per il Giornale, ItaliaOggi, è stata inviato speciale per il Mondo, IoDonna, Capital, quindi vicedirettore di Amica, direttore di Luna e, in contemporanea, del quotidiano MfFashion e dal 2007 collabora per l’inserto culturale del Foglio e Lettera 43. E’ docente del corso di Scienze della Moda e del Costume all’Università di Roma La Sapienza.

Foto: Fabiana Giacomotti