• Home
  • News
  • Cultura
  • In libreria: "Vestire buono, pulito e giusto"

In libreria: "Vestire buono, pulito e giusto"

Scritto da Isabella Naef

4 mar 2021

Cultura

E' in libreria dal 3 marzo il libro dal titolo "Vestire buono, pulito e giusto. Per tornare a una moda sostenibile", edito da Slow food Editore (240 pagine, 16,50 euro). Il saggio, scritto da Dario Casalini, delinea una nuova idea di Slow Fashion. Casalini fin dal suo approdo alla gestione di Oscalito, storica azienda di famiglia nota per la produzione di maglieria di qualità, l’ha resa un punto di riferimento per la moda etica e sostenibile.

Il saggio parte da un’analisi documentata sull’industria tessile e sul suo impatto ambientale. Attualmente, il settore moda è il terzo più inquinante al mondo, preceduto soltanto dalle filiere dell’automobile e dell’elettronica.

La copertina del libro è stata stampata su carta Refit di Favini, realizzata a partire dal recupero di residui di lavorazione della lana e del cotone, spesso lasciati come cascami al lato dei macchinari per la cardatura, la filatura e la tessitura, uniti a cellulosa utilizzando Ekoenergia.

Nato a Torino il 20 dicembre 1975, già docente universitario di Diritto pubblico, Casalini nel 2013 lascia la carriera accademica per prendere le redini dell'azienda di famiglia che dal 1936 con il marchio Oscalito produce a Torino maglieria con filiera verticalmente integrata dal filo al capo finito.

Foto: La copertina del libro, all'ufficio stampa