(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Prada collabora con Francesco Vezzoli

Prada ha collaborato con Francesco Vezzoli per la creazione di dodici costumi in occasione della live performance “Opéra Pompidou” presentata il 19 ottobre presso il Centre Pompidou di Parigi.

Per la celebrazione del 40esimo anniversario dell’istituzione, l’artista Francesco Vezzoli è stato invitato a realizzare un take over del museo in una serata intitolata “Carte Blanche à Francesco Vezzoli”.

"Il visionario mondo dell’artista italiano", ha spiegato Prada in una nota, fatto di elaborati riferimenti, si fonde con la collezione del museo per dare vita a “Opéra Pompidou”: una serie di performance artistiche dirette da Francesco Vezzoli ed eseguite dal vivo. I performer, in costumi Prada, hanno dialogato con opere d’arte moderna e contemporanea, regalando al visitatore un’esperienza unica e coinvolgente.

“Le vere opere d’arte nascono, nella maggior parte dei casi, come gesti di amore, rabbia, passione, desiderio. Poi il tempo li impolvera, li appanna. Ne aumenta il valore simbolico e quello finanziario ma lentamente ne logora quello emotivo. I cantanti di Opéra Pompidou cantano il loro amore ai soggetti dipinti dai più grandi maestri della storia dell’arte proprio come se le lancette del tempo si muovessero a ritroso e stasera la Marchesa Casati e Niki de Saint Phalle avessero voglia di indossare i loro vestiti più audaci e sedurre tutti gli uomini, anche i più ritrosi", ha detto Francesco Vezzoli.

Foto : Prada press office