• Home
  • News
  • Cultura
  • Swarovski celebra Jean Paul Gaultier con un cortometraggio

Cultura

Swarovski celebra Jean Paul Gaultier con un cortometraggio

Scritto da Isabella Naef

24 apr 2020

p>Swarovski festeggia la sua lunga collaborazione con Jean Paul Gaultier, e il compleanno dello stilista stesso, con l’uscita di un cortometraggio con Lily McMenamy che indossa i look impreziositi da cristalli della collezione Couture presentata per il cinquantesimo anniversario di Jean Paul Gaultier, insieme a gioielli creati per l’occasione.

Girato a Parigi nell’atelier del designer durante la settimana dell’haute couture a gennaio, dal regista Toby Knott, Lily McMenamy danza attraverso le scale e i corridoi a un ritmo che si stratifica su una voce fuori campo di un’intervista del 2017 al designer, in cui parla di autenticità nel design e della sua passione per la creazione di pezzi che celebrano la differenza. I gioielli indossati da McMenamy si ispirano al punk da strada degli anni ‘90, con tagli di cristalli Swarovski disegnati per emulare specchi vintage, e incarnano perfettamente l’attitudine di Jean Paul Gaultier.

La sfilata per il 50esimo anniversario di Jean Paul Gaultier è stata la sua ultima collezione da passerella.

Con la sfilata del 22 gennaio, a Parigi, Jeanl Paul Gaultier, infatti, ha detto addio alle passerelle. "Addio, ma il meglio deve ancora venire", ha affermato lo stilista 67enne che ha chiuso 50 anni di carriera con un fashion show di quasi un'ora e mezza, Al Théâtre du Châtelet a Parigi.

Swarovski e Jean Paul Gaultier hanno collaborato per i look da sfilata impreziositi da cristalli Swarovski accanto alla nuova collezione di gioielli Atelier Swarovski x Jean Paul Gaultier per la l'autunno inverno. Nel dettaglio, in passerella sono finiti 700.000 cristalli forniti dalla collaborazione di lunga data con Swarovski. Pietre cucite, ciondoli, perline, transfer di cristalli e perle di cristallo sono apparsi sulle sue creazioni di haute couture: 18 look chiave e 25 accessori indossati da modelle e celebrità tra cui Joan Smalls, Dita Von Teese, Erin O'Connor, Yasmin Le Bon, Rossy de Palma, Jade Parfitt, Cristina Cordula, Amanda Lear e Iris Mittenaere.