Al via a Milano, il 12 gennaio, White street market

Al via dal 12 al 14 gennaio, a Milano, la seconda edizione di White street market. La kermesse, aperta al pubblico in un'ottica business to consumer, andrà in scena presso il SuperstudioPiù, in via Tortona.

Il focus di questa edizione sono la sostenibilità e la fashion culture. White, infatti, per l’edizione di White street market ha inoltre organizzato diversi talk e progetti di interesse culturale e sociale legati alla moda e alla sostenibilità, tematiche per cui Milano è riconosciuta come capitale nel fashion system. In agenda anche una live performance con il marchio Wrad legata al tema della circular economy, che mostra la rigenerazione degli abiti all’interno del Wrad Lab. Re:use, Re:do, Re:edition saranno le tre tematiche da cui partiranno una serie di talk, workshop, proiezioni e iniziative charity che ne approfondiranno l'impatto sul lifestyle contemporaneo.

Alla prima edizione, che si è svolta a giugno 2018, hanno partecipato oltre 9.000 visitatori tra pubblico e addetti ai lavori.

Sono circa 60 i brand che parteciperanno. Tra questi New Balance, Timberland, Dickies, Iuter, Pony, Daily Paper e fashion label come Nana-Nana, Last Heirs, Lyph, Bob Sdrunk.

In calendario oltre 25 attività, tra happening, eventi, presentazioni e workshop. La seconda edizione dell’evento, sviluppato da White insieme ai due partner Probeat Agency ed Nss factory, si svolge durante la men fashion week di Milano.

Tra le novità di quest'anno una collaborazione con Camera nazionale della moda italiana e Confartigianato Imprese, per sviluppare un’iniziativa di sistema negli spazi del Base|Ex Ansaldo, che diventa sede delle sfilate in calendario e di uno showcase che vede protagonisti i principali showroom milanesi, ha spiegato il management di White in un comunicato.

Inoltre, tramite l’iniziativa FashionReboot Confartigianato Imprese ha chiesto al Mise, Ministero dello sviluppo economico, un contributo a sostegno delle attività speciali di White street market, nonché per il party di inaugurazione della fashion week uomo, organizzato dalla Camera nazionale della moda italiana e previsto per venerdì 11 gennaio 2019, che si svolgerà negli spazi del Base.

“Per la prima volta siamo riusciti a fare sistema unendo le forze tra diverse realtà, Confartigianato, White e Camera nazionale della moda italiana, tutti insieme stanno lavorando con Ice Agenzia. Enti differenti che lavorano da un lato con le piccole e medie imprese e dall’altro con le grosse aziende. Un evento sinergico con Firenze,che vuole supportare Milano Moda Uomo e sottolineare il ruolo trainante del Tortona fashion e design district, una delle zone più dinamiche della città”, ha sottolineato Giuseppe Mazzarella, presidente di Ice Agenzia.

Entrando nel vivo della kermesse, gli organizzatori hanno sottolineato che, restando fedele alla sua vocazione street e sport, grande importanza sarà data a uno degli sport più caldi del momento: lo skateboarding, che si appresta a diventare per la prima volta disciplina olimpica alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Foto: Lyph

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO