Altaroma va in scena al Palazzo delle Esposizioni

E' in agenda dal 10 al 13 luglio, nella capitale, la 27esima edizione di Altaroma.

Nuova la sede istituzionale della manifestazione: il Palazzo delle Esposizioni di via Nazionale, che ospiterà la quasi totalità delle sfilate, delle inaugurazioni, delle mostre, delle anteprime e dei progetti speciali.

Il programma di quest'anno è strutturato in tre sezioni: Fashion hub, Atelier e In towm "per collocare in modo più efficace le diverse aree di attività ed evidenziare in modo più chiaro e più definito la mission della società", hanno spiegato gli organizzatori, in una nota.

Il programma di quest'anno è strutturato in tre sezioni: Fashon hub, Atelier e In town

Nel dettaglio, la sezione Fashion hub è dedicata prevalentemente a progetti di scouting e promozione dei giovani talenti e alla formazione, oltre a eventi speciali e altri progetti prodotti in collaborazione con Altaroma. La sezione Atelier comprende le sfilate oppure le presentazioni di maison di couture, che hanno già partecipato alle passate manifestazioni, dei piccoli atelier e sartorie. Infine, la sezione In town raccoglie le iniziative e le attività connesse alla moda che attendono la manifestazione per promuoversi e instaurare contatti utili al proprio business.

Nuove sono anche alcune iniziative dedicate a giovani talenti e aspiranti creativi, entrambe collocate Fashion hub. Si tratta del progetto “5+5”, un esperimento di mentoring che conferma la vocazione rivolta al sostegno di giovani creativi. Cinque talenti: Thomas Tait, Marco De Vincenzo, Nicholas Kirkwood, Mgsm, Massimo Giorgetti e Paul Andrew affermatisi anche grazie alla selezione da parte dei più importanti concorsi, scelgono 5 emergenti (Carlo Volpi, Maria Sole Cecchi, Fernando Jorge, Martine Rose e Matteo Lamandini) e tutti mostreranno i propri lavori in un’esposizione che durerà tre giorni.

Tra le sfilate in agenda Curiel Couture (venerdì 10 luglio), Balestra Couture (sabato 11 luglio), Ettore Bilotta (domenica 12 luglio), Luigi Borbone (domenica 12 luglio) e Sabrina Persechino (domenica 12 luglio) e Rani Zahkem (sabato 11 luglio).

Foto: La sfilata di Sabrina Persechino dello scorso febbraio
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO