• Home
  • News
  • Fiere
  • Apre il 16 luglio Pitti Connect: Pitti Uomo, Pitti Bimbo e Filati vanno online

Fiere

Apre il 16 luglio Pitti Connect: Pitti Uomo, Pitti Bimbo e Filati vanno online

Scritto da Isabella Naef

9 lug 2020

Un palinsesto di tre mesi di eventi, progetti speciali, conversazioni, fashion feed e nuovi scenari. Partirà con queste premesse, giovedì prossimo, 16 luglio, Pitti Connect, la a piattaforma digitale che fino al 9 ottobre ospiterà i saloni estivi di Pitti: Pitti Uomo 98, Pitti Bimbo 91 e Pitti Filati 87.

Giovedì 16 luglio si aprono le porte di Pitti Connect. La piattaforma ospiterà i saloni estivi di Pitti

"Ci siamo: giovedì 16 luglio si aprono le porte di Pitti Connect e dopo mesi di grande lavoro finalmente ci presentiamo alla comunità della moda con il nuovo volto online, ma con lo spirito di sempre", ha sottolineato Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine .

"Pitti Connect ha impresso una forte accelerazione tecnologica ai nostri saloni e rappresenta l’elemento di continuità che ci porterà verso gennaio 2021, quando fiera fisica e virtuale si integreranno l’una con l’altra", ha aggiunto Poletto.

“Pitti Connect avrà un’impostazione editoriale ricca di contenuti ed eventi speciali", ha aggiunto Lapo Cianchi, direttore comunicazione ed eventi speciali di Pitti Immagine, "che restituiranno in digitale l’atmosfera e la trasversalità delle fiere reali, coinvolgendo protagonisti della moda, artisti e personaggi di riferimento della cultura contemporanea".

La piattaforma avrà anche un web magazine battezzato The Billboard, realizzato in stretta collaborazione con l’agenzia di produzione di Highsnobiety.

Pitti Connect è parte integrante del nuovo sito di Pitti Immagine.

"Pitti Connect amplifica le connessioni tra espositori, buyer e stampa specializzata. E lo fa lungo un arco di tempo che oltrepassa e rivoluziona i tradizionali confini temporali della fiera fisica e delle campagne acquisti. In questi tre mesi, saranno attive funzionalità innovative di networking e marketplace: sarà possibile visitare gli showroom virtuali, scambiarsi informazioni in chat, pianificare incontri, impostare gli ordini e consultare report aggiornati con dati e trend; ci sarà anche la possibilità di fare smart scouting, individuando con facilità i brand e incrociando le caratteristiche della collezione con le specifiche esigenze del compratore", ha sottolineato il management di Pitti Immagine.

Pitti Fragranze e Super esordiranno sulla piattaforma tra fine luglio e inizio agosto, in accordo con le tempistiche commerciali e promozionali prevalenti nei due settori.

Gli organizzatori delle kermesse hanno deciso di tenere aperta la possibilità di iscrizione da parte delle aziende senza un termine prefissato.

Out of Blue è tema dei saloni estivi. La campagna di comunicazione “Out of the Blue” è curata da Angelo Figus. Un tema-non-tema che sottolinea la volontà di immaginare una stagione aperta e senza vincoli. Dalla scelta di un colore è nata la collaborazione con artisti internazionali. PerPitti Uomo, Wolfgang Tillmans, uno dei fotografi contemporanei più influenti, ha scelto l'opera “Man with clouds” del 1998; per Pitti Bimbo è della coreana JeongMee Yoon la foto tratta dall'acclamato “The Pink and Blue Project”; a Pitti Filati dà immagine l’istantanea della performance “As Is” realizzata nel 2016 dal ballerino e scultore Nick Cave.

In agenda anche The Sustainable Style: tredici designer di moda maschile e uno special guest si raccontano, e raccontano come dare stile e concretezza a un concetto che rischia di perderle.

Tra i brand presenti sulla piattaforma per Pitti Uomo figurano 0909 Fatto in Italia, 209 Mare, Aeronautica Militare, Alessandro Dell’Acqua, Alessandro Gherardi, Alex de Pase, Alphatauri, Alpha Style, Altea, Alto Milano, American Vintage, Andrea Mariani Firenze, Andrea Ventura Firenze, Baracuta, Barbour, Brooksfield, Brunello Cucinelli, Finamore 1925 Napoli, Flavia La Rocca, Herno, Hevò, Lardini, Latorre, Philip Huang, Roberto Collina, Stile Latino, Superduper Hats, Ten C, Teva, The Bridge, The Woolmark Company, Ungaro.

Per quanto riguarda Pitti Binbo, tra gli altri, saranno presenti Artemis & Apollon, Caramel, Colors of California, Conguitos, Cosmo Crew, Crocs, Cuini, Dixie Kid, Fun & Fun, Hevea, Petit Bateau, Sarabanda, Zaccone.

Foto: Pitti Immagine, dall'ufficio stampa