Assocalzaturifici parteciper a Job&Orienta di Verona, momento di incontro tra giovani e mondo del lavoro a livello nazionale, che quest'anno prevede l'arrivo di oltre 70mila visitatori, tra giovani, imprenditori, insegnanti, professionisti e universit. Assocalzaturifici sar presente con un spazio espositivo e un palinsesto di incontri che, dal 20 al 22 novembre, animeranno la manifestazione, un'occasione per trasmettere le proposte dell'associazione nel campo della formazione.

Oggi, nell'ambito della cerimonia di apertura della kermesse, presso l'Auditorium Verdi, si terr la premiazione "Design e Innovazione per il successo del made in Italy". il vicepresidente di Assocalzaturifici, Siro Badon, premia le allieve del Politecnico calzaturiero, Giulia Tonello e Carlotta Camporese, che si sono distinte per la creazione di prototipi con l'utilizzo di materiali tecnici innovativi.

Domani, 21 novembre, Adriano Sartor, l'amministratore delegato di Anci Servizi srl e rappresentante di Assocalzaturifici nell'Organismo bilaterale nazionale calzature, Obnc, interverr al convegno dedicato ai politecnici professionali "Its: La formazione avanzata per il rilancio del made in Italy", in cui Assocalzaturifici porter la testimonianza del proprio sostegno alla formazione dell'Its Marche e Its Veneto.

"Formazione e sviluppo professionale sono per noi due temi cruciali", ha affermato in una nota Cleto Sagripanti, presidente di Assocalzaturifici. "Da anni ci battiamo affinch si crei un sistema che integri efficacemente istruzione, formazione e lavoro. Crediamo fermamente, infatti, che il rilancio dell'intera manifattura in Italia, e in particolare per quanto riguarda il settore calzaturiero, passi dal tema della formazione e dalla necessit di realizzare percorsi formativi vicini legati alle concrete esigenze delle aziende e che favoriscano la competitivit e l'aumento di competenze dei lavoratori. Uno degli esempi pi concreti appunto l'istituzione degli Its".

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO