Coin Excelsior sarà a Pitti Uomo

Coin Excelsior porta la sua esperienza di department store a Pitti Uomo, kermesse al via l'11 giugno alla Fortezza da Basso di Firenze. Non più solo marchi ed etichette menswear internazionali e del made in Italy, quindi, a Pitti, ma anche retailer storici.

Mercoledì 12 giugno alle ore 14.30, presso lo Spazio Carra al piano inferiore del Padiglione centrale della Fortezza Da Basso, il presidente di Coin, Giorgio Rossi, si confronterà con Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine, gli imprenditori Giovanni Raspini e Alessandro Squarzi, Francesco Tombolini, presidente della camera dei buyer e Alberto Vassallo, ceo e founder di Car&Vintage. Il talk “Passioni- L'uomo di oggi e il futuro del retail”, sarà l’occasione per fare il punto sul cambiamento e sulla passione: l'uomo modifica il suo modo di essere, di guardare il mondo, di rappresentarsi e rapportarsi alle cose e, allo stesso modo, mutano le modalità con cui si informa e acquista.

Per la prima volta nella storia di Pitti Immagine un department store sarà presente al salone fiorentino con uno spazio dedicato. " In una accogliente lounge Coin Excelsior stringe relazioni, dialoga con i player del settore, si racconta e propone approfondimenti e spunti di riflessione sul mondo del retail", si legge in una nota.

“Oltre a proseguire nella ricerca di un brand mix accattivante e in linea con i trend internazionali", ha affermato Rossi, presidente di Coin spa, "Per un retail brand come Coin Excelsior è necessario oggi ampliare il raggio d’azione sempre facendo perno sulla centralità della persona nell’esperienza d’acquisto fisica e digitale. Per questo è fondamentale dialogare e confrontarsi con tutti i player del settore e fare tesoro delle esperienze, nella moda e in altri ambiti, che tanto ci possono insegnare. Pitti Immagine è il luogo per eccellenza dove incontrarsi, conoscersi e creare sinergie, obiettivi assolutamente strategici per Coin Excelsior.”

Foto: Coin Excelsior, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO