• Home
  • News
  • Fiere
  • Da oggi online su Pitti Connect l’edizione 92 di Pitti Bimbo

Fiere

Da oggi online su Pitti Connect l’edizione 92 di Pitti Bimbo

Scritto da FashionUnited

27 gen 2021

Al via da oggi, 27 gennaio, al 5 aprile la nuova edizione digitale del suo salone dedicato alla moda junior. Saranno presentate online le collezioni per il prossimo autunno-inverno 2021 al pubblico di buyer e stampa.

“L’abbigliamento junior in Italia nel 2020 ha contenuto le perdite dovute all’emergenza sanitaria", ha sottolineato Raffaello Napoleone

“A partire da oggi Pitti Connect si popolerà con le nuove collezioni dei marchi della moda bimbo che ci seguono di edizione in edizione, e che hanno creduto nei nostri servizi anche in questa stagione: l’obiettivo è arrivare nelle prossime settimane a circa 250 brand", ha detto Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine.

“Il digitale sarà sempre più utilizzato per la presentazione delle collezioni, e le aziende della moda bimbo si stanno attrezzando con investimenti crescenti, creando contenuti di qualità in grado di promuovere le novità e la filosofia dei brand. Anche per Pitti Bimbo abbiamo messo grande attenzione nel costruire il palinsesto editoriale, con un programma di eventi digitali, alcuni anche in live streaming con un gruppo di aziende importanti del bambino, e format che animeranno il nostro Billboard online: uno strumento fondamentale per raccontare i brand, scoprire le collezioni, guidare buyer e stampa nel lavoro di approfondimento delle prossime settimane", ha aggiunto Poletto.

“L’abbigliamento junior in Italia nel 2020 ha contenuto le perdite dovute all’emergenza sanitaria", ha sottolineato Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine, "con una flessione che è stata meno pesante dell’adulto. Il fatto che i negozi di abbigliamento bambino siano potuti rimanere aperti anche durante il lockdown ha contribuito a rendere il settore più dinamico. Siamo fiduciosi che la situazione migliorerà nei prossimi mesi, e siamo in attesa di tornare a svolgere fisicamente le nostre manifestazioni”.

Dopo il rinvio a febbraio, Pitti Immagine, una decina di giorni fa ha deciso di spospendere le fiere fisiche e di "portarle" online. Nessuna fiera, contrariamente a quanto stabilito a novembre, quindi, si terrà a Firenze. "Preso atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm), firmato il 14.01.2021 e valido dal 16.01.2021, che, tra le altre misure di contenimento dei contagi, proroga fino al prossimo 5 marzo 2021 la sospensione in formato fisico delle fiere in Italia, Pitti Immagine comunica che le edizioni invernali di Pitti Uomo, Pitti Bimbo e Pitti Filati si svolgeranno in modalità esclusivamente digitale, sulla piattaforma Pitti Connect", si leggeva in una nota diffusa da Pitti Immagine.

Novità di questa edizione online saranno gli eventi e incontri live streaming, per approfondire una serie di temi e di focus su specifiche realtà aziendali. Tra i protagonisti in programma quello di Gimel, azienda che propone una produzione totalmente made in Italy con una particolare attenzione per la sostenibilità; produce e distribuisce marchi come Ermanno Scervino, Dondup, Elisabetta Franchi, La Martina, Le Petit Coco, Philosophy di Lorenzo Serafini e da questa stagione Add. Dolce & Gabbana presenterà la nuova collezione con un particolare riferimento alle family che circondano i bambini.

In questa edizione, inoltre, una selezione di top buyer internazionali stilano una classifica delle loro scoperte più interessanti, surfando tra le collezioni di Pitti Connect.

Foto: Pitti Connect, dall'ufficio stampa di Pitti Immagine