Emi al salone Centrestage di Hong Kong

Sabato scorso, 8 settembre, si è conclusa l’edizione 2018 di Centrestage, format dedicato alla moda in Asia, andato in scena negli spazi dell’Hong Kong Convention and Exhibition Center, a cui Emi, Ente moda Italia, ha partecipato per la prima volta con una selezione di 11 brand italiani.

L'evento di quattro giorni (5-8 settembre), organizzato dall'Hong Kong Trade development council ha portato nella metropoli cinese 230 marchi provenienti da 22 paesi, attirando 8.700 compratori da 80 regioni del mondo: numeri in crescita del +2,4 percento rispetto allo scorso anno.

A questa edizione i buyer asiatici hanno rappresentato il 35 percento del totale. “Dopo una prima partecipazione promozionale e di networking", ha detto Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Ente moda Italia, "questa edizione di Centrestage è stata la prima in cui abbiamo presentato le collezioni di una selezione di aziende italiane, che da subito ci hanno dato feedback molto positivi sul salone. E’ una piattaforma in crescita, sia in termini di dimensioni sia di importanza come evento moda nell’area Asia-Pacifico, e il suo format che unisce esposizione a eventi, sfilate, presentazioni, seminari e incontri business to business, è sicuramente una modalità innovativa e vincente su questi mercati".

Foto: Centrestage, credit Emi press office