Ente Moda Italia si allea con Liberty Fashion fairs group

Emi si allea con Liberty fashion group per la promozione delle aziende italiane ai saloni moda di New York.

A partire dal 2020 Emi organizzerà la partecipazione di collezioni italiane di moda uomo, donna e swimwear rispettivamente nelle aree speciali “Italian fashion” all’interno dei saloni Liberty, Capsule e Cabana.

“Siamo molto felici di annunciare questa nuova collaborazione con Liberty Fashion Fairs Group”, ha spiegato, attraverso una nota, Stefano Festa Marzotto, presidente di Ente Moda Italia e del comitato internazionalizzazione di Smi. “Liberty organizza da diverse stagioni alcuni dei progetti espositivi più innovativi nel panorama fieristico americano, appuntamenti con una forte identità e un posizionamento alto verso il retail statunitense. Siamo convinti che sarà l’avvio di un nuovo corso importante per la nostra presenza su questo mercato, che rimane un punto di riferimento per l’export moda italiano”.

“Liberty per la moda uomo, Capsule per la moda donna e Cabana per il swimwear e travelwear, sono saloni orientati a un prodotto moda selezionato, innovativo e dallo spirito contemporary”, ha aggiunto Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Emi. “Rappresentano dunque strumenti importanti per promuovere al meglio le collezioni delle nostre piccole e medie aziende, attraverso display di allestimento che possono valorizzare la qualità del loro prodotto, e una comunicazione di alto profilo verso i buyer e department store americani. Assieme ai nostri partner investiremo sempre di più sui progetti “Italian Fashion”, certi di rafforzare ulteriormente la presenza delle aziende italiane negli Usa".

Foto: Liberty New York, dall'ufficio stampa Emi

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO