EuroShop 2020: 20a edizione dinamica e orientata al futuro

Grandi adesioni +++ Otto dimensioni tematiche +++ Interlocutori chiave del settore +++ Vasto programma di cornice +++ Allestimento nel nuovo padiglione della fiera +++ EuroShop.mag la rivista di settore che aggiorna in tempo reale

EuroShop 20 del 2020, la fiera numero uno a livello mondiale per il settore del commercio al dettaglio, si pone come una piattaforma di scambio per l’innovazione, le nuove tendenze e il dibattito sulla scena del retail mondiale ed è una scoppiettante fucina di idee creative. A tre mesi dalla sua inaugurazione le premesse non possono essere migliori.

La partecipazione degli espositori alla ventesima edizione di EuroShop è più alta che mai e induce gli organizzatori a sperare nei risultati da record del 2017 quando gli espositori furono 2.368 provenienti da 61 nazioni su una superficie espositiva netta di 127.598 metri quadrati e i visitatori specializzati oltre 114.000 da cinque continenti.

Più azione, più sollecitazione, più emozione e un sempre migliore orientamento ai desideri del cliente, ecco ciò che deve offrire il commercio al dettaglio ed è ciò che EuroShop ha già capito e messo in pratica da anni. Con le sue nuove otto dimensioni tematiche ed esperienziali, la fiera propone ai visitatori un‘offerta ben strutturata e la impreziosisce con un programma vario e flessibile che presenta tutte le sinergie possibili nelle più disparate direzioni e che offre ampi spazi alle novità e agli sviluppi rilevanti per il futuro, nonché ai prodotti innovativi interessanti per il commercio al dettaglio di tutto il mondo. Gli otto raggruppamenti tematici all’interno della fiera del 2020 sono Shop Fitting & Store Design, Visual Merchandising, Lighting, Retail Marketing, Retail Technology, Expo & Event Marketing, Food Service Equipment e Refrigeration & Energy Management.

Il numero di prenotazioni in tutte le otto aree previste da EuroShop 2020 è molto consistente, ma sono soprattutto gli ambiti di Retail Technology, Refrigeration & Energy Management e Shopfitting/Store Design a fare registrare il boom di iscrizioni. L’elenco delle imprese di prestigio che esporranno alla fiera è già piuttosto lungo; di seguito qualche nome:

Shopfitting:

Aichinger, Cefla, Costa, Mago, D'art Design, Eden Industries, Egger, Elea, Forbo, Grottini, HMY Group, Homapal, JosDeVries, Les Ateliers Reunis Caddie, Max Brilliant (Shanghai), Média 6, Otto Kind, Pfleiderer, Krino Porcelanosa Group, Schweitzer, Tegometall, Umdasch, Wanzl.

EuroShop 2020: 20a edizione dinamica e orientata al futuro

Visual Merchandising:

ABC, Atrezzo, bambola, Bonaveri, Formfactory, Genesis Display, Hans Boodt Mannequins, IDW, Jansen Display, Kendu, Noa Brands Europe, Seven Continents Cooperation, SFD, Visual Retailing.

Lighting:

Bäro, RD Leuchten, Imoon, Hera, L&S Italia, LTS, Ledxon, Lival, Molto Luce, Oktalite, Ridi Leuchten, Self Electronics, Signify Netherlands (Philips), Viabizzuno, Zumtobel.

Retail Marketing:

HL Display, Jansen Display, Joalpe, Kendu, Kürten & Lechner, Moss, M&T, Oechsle, Ores, POPAI/Shop, POS Tuning, RTC Europe, Scanblue, Sitour, VKF Renzel.

Retail Technology (EuroCIS):

Axis Communications, Bizerba, BS Payone, Checkpoint, Deutsche Telekom,  Diebold Nixdorf, Digi, EPSON, Fujitsu, GK Software, Glory Global Solutions, Honeywell, HP, IBM, Mettler-Toledo, Microsoft, NCR, Nedap, Online Software, Pricer, Partner Tech, Roqqio Commerce Solutions, SAP, Sensormatic,  SES Imagotag, Sielaff, Tomra Systems, Toshiba Global Commerce Solutions, Wirecard, Xovis, Zebra.

Refrigeration & Energy Management:

AHT, Arneg, Carel, Carrier, Danfoss, De Rigo, EBM-Papst, Emerson Climate, Epta, ES System, Exkal, Freor, Frost-Trol, Galilei, Grupo K, Hauser, Infrico, ISA, JBG-2, Kaplanlar, KMW, Modern-Expo Group, Nurdil, Pan Dur, Pastorfrigor, Schott, Viessmann.

Food Service Equipment:

Bongard, Debag, DMS, Eloma, Efficold, Gebr. Graef, MHS Schneidetechnik, ITV Ice Makers, L2G - BM Productions, MIWE, Polin, Rational, Salva Industrial, Self-Pan Codoni, Sinmag, Tchibo, Ubert, Unox, Wiesheu, Venix.

Expo & Event:

Aluvision, Damböck, beMatrix, Burkhardt Leitner, Expo Supply, Famab, Fairnet, Gilnhammer, Holtmann, IFES, Modular, Octanorm, Pixlip, Sodem, Studio Dega, Syma.

Fanno da sfondo all’evento fieristico di EuroShop una serie di novità specifiche quali per esempio il POPAI Village, l’Ecopark, il Designers Village e l’Italian Lighting Lounge. Nell’ambito delle giornate di fiera vengono inoltre organizzate presentazioni dal taglio pratico all’interno di stage di alto livello che tratterrano soprattutto i seguenti argomenti: Store Design, Retail Technology, Omnichannel, Retail Marketing, Energy Management, Retail Designers, Start-up e Expo & Event. Tutte le attività supplementari di cornice e gli stage sono compresi nel prezzo d’ingresso del biglietto e per parteciparvi non è richiesta alcuna prenotazione.

EuroShop 2020: 20a edizione dinamica e orientata al futuro

EuroShop 2020 in un padiglione tutto nuovo

L’attuale trasformazione avveniristica dell’ingresso sud del comprensorio di Messe Düsseldorf ha coinvolto anche il padiglione 1 che sarà sede dell’allestimento di EuroShop 2020. I vecchi e più piccoli padiglioni 1 e 2 sono stati smantellati e al loro posto è nato uno spazio moderno e all’avanguardia. I numeri del nuovo padiglione 1 sono imponenti: lungo 158 metri e largo 77 esso vanta una superficie di oltre 12.000 metri quadrati. L‘entrata al padiglione è garantita da ben sette accessi, il soffitto consente l’utilizzo di strutture sospese e degna di nota è anche l’alimentazione e la fornitura dei singoli stand per quanto riguarda acqua, elettricità e connessioni, tutte disponibili con semplicità dal pavimento.

Seguendo un percorso pedonale a ponte i visitatori del padiglione 1 possono arrivare direttamente al primo piano dove è situato il centro congressi Congress Center Düsseldorf (CCD Süd). Accanto all’area di collegamento con i padiglioni 3 e 4 parte poi la cosiddetta ‘via maestra’ che dall’ingresso sud conduce a tutti gli altri spazi di Messe Düsseldorf consentendo così all’ente fiera di potenziare notevolmente le opportunità di sfruttamento del padiglione e di aumentarne contemporaneamente la flessibilità per quanto riguarda gli allestimenti. Il nuovo rivoluzionario padiglione 1 sarà inaugurato entro l’autunno di quest‘anno e funzionerà subito a partire da settembre 2019.

EuroShop 2020 apre al pubblico specializzato da domenica 16 a giovedì 20 febbraio 2020 con orario continuato dalle 10.00 alle 18.00 tutti i giorni. Il biglietto di ingresso giornaliero costa 80 Euro (60 Euro con la prevendita online / e-ticket), il biglietto per due giorni di fiera per 120 Euro (100 Euro con la prevendita online), mentre l’abbonamento per tutto il periodo ha un prezzo di 180 Euro (150 Euro con la prevendita online). I biglietti d’ingresso sono comprensivi dei viaggi di andata e ritorno sui mezzi pubblici dell’ente di trasporto del distretto Reno-Ruhr (Verkehrsverbund-Rhein-Ruhr VVR). www.euroshop-tradefair.com

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO