Igedo Company, azienda organizzatrice del salone di moda Collection Première Moscow, e l’organizzatore fieristico italiano Ente moda Italia (Emi), hanno deciso di prolungare, con anticipo sulla scadenza, il loro accordo di collaborazione.

La prossima edizione di Cpm, Collection Première Moscow, si terrà dal 2 al 5 settembre, presso il complesso fieristico Expocentre di Mosca.

Il contratto, firmato la scorsa settimana, conferma le intenzioni di ambedue le parti di sviluppare ulteriormente la manifestazione fieristica dedicata alla moda in Russia e in tutta l’Europa dell’Est.

“Con la firma anticipata del nostro accordo di collaborazione a lungo termine, il contratto stipulato nel 2007 è stato rivisto completamente, soprattutto alla luce delle criticità della situazione economica in Russia. E questo è senza dubbio anche un segnale forte rivolto ai nostri clienti russi”, ha detto Philipp Kronen, managing partner di Igedo Company.

“Per le nostre aziende la Russia e gli stati dell’ex-Unione Sovietica hanno un’importanza strategica, grazie al loro apprezzamento per lo stile e i marchi italiani e per i beni di lusso. Per questo il prolungamento e il potenziamento del nostro impegno su questi mercati e su quest’area geopolitica è una conseguenza logica, e rafforza la nostra posizione di partner globale per le aziende di moda italiane", ha sottolineato i presidente di Emi, Antonio Gavazzeni.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO