Il networking è il tema centrale della Bangladesh Denim Expo

Manca ancora una manciata di giorni alla sesta edizione di Bangladesh Denim Expo, la fiera che quest’anno sarà dedicata al denim network. Il salone è in agenda il 17 e 18 maggio presso Convention city, Bashundhara, a Dhaka. La fiera si svolge due volte l’anno; il numero di visitatori è cresciuto passando da 2.601 nella prima edizione, a 5.010 registrati per la quinta edizione (novembre 2016). Il numero delle aziende partecipanti è anch’esso aumentato da 843, il primo anno, a 1023 aziende nella quinta edizione.

Il tema principale di questa edizione sono la rete di contatti, una scelta che sottolinea l’importanza crescente nello sviluppare relazioni di lunga durata, così come un approccio condiviso, nell’industria del denim contemporanea, specialmente riguardo a tematiche come la sostenibilità di processi e materiali. Un’altra novità della nuova edizione è rappresentata dall’ampliamento di tutte le aree dedicate a espositori, eventi e l’espansione della trend zone.

“Il networking è un concetto chiave nella società contemporanea e l’industria del denim lo rappresenta bene. Per fare fronte alle importanti sfide che il mercato si troverà ad affrontare noi crediamo che sia assolutamente necessario creare connessioni, condividere la conoscenza e le idee, costruendo insieme, come una comunità, quelle best practice che daranno forma a un futuro migliore e più sostenibile per tutto il mondo denim”, ha detto Mostafiz Uddin, fondatore e ceo di Bangladesh Denim Expo.

Alla quinta edizione di Bangladesh Denim Expo hanno partecipato 850 aziende

Come hanno spiegato gli organizzatori in una nota, per la prima volta la fiera si svolgerà in due diversi padiglioni, raddoppiando i propri spazi: la “aabaratri hall 4”, che ospiterà gli stand degli espositori, gli eventi speciali e lo spazio virtual reality booth, mentre la “rajdarshan hall 3”, ospiterà il seminario “From ideas to technologies: discovering a new age for garment finishing” insieme alla cerimonia di chiusura.

Il seminario “From ideas to technologies: discovering a new age for garment finishing” sarà tenuto da Alice Tonello, manager ricerca e sviluppo presso Tonello Garment Finishing, assieme a Piero Turk, denim designer.

La trend zone della fiera sarà ampliata e incorporerà anche l'area “Information exchange”. Con un focus sugli ultimi trend dell’industria denim per la stagione autunno inverno 2018/19, la nuova trend zone offre ai visitatori uno sguardo approfondito sulle più rilevanti pubblicazioni riguardanti il denim e sugli strumenti di design. Uno show che rilancia i propri obiettivi e amplia gli orizzonti di riferimento, offrendo una visione d’insieme completa dell’industria denim in Bangladesh, scoprendo gli ultimi trend e le tecnologie più futuristiche che modelleranno il mercato nei prossimi anni, approfondendo tematiche specifiche attraverso i seminari.

Bangladesh Denim Expo è partner del progetto “See now, Buy now – Bangladesh 2017”, un progetto che mira a connettere i buyers internazionali con i fornitori bengalesi. L’iniziativa è promossa dal Center for Promotion of Imports from Developing Countries, agenzia del Ministero Olandese degli Affari esteri in collaborazione con Bgmea.

Il networking è il tema centrale della Bangladesh Denim Expo Durante il mese di aprile, periodo in cui si svolgerà la fiera del denim Kingpins e il Amsterdam Denim Days, FashionUnited si focalizzarà sul Denim. Per tutti i nostri articoli sul Denim, clicca qui.

Foto: Bangladesh Denim Expo press office

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO