• Home
  • News
  • Fiere
  • Lineapelle chiude a quota 13mila visitatori

Lineapelle chiude a quota 13mila visitatori

Scritto da Isabella Naef

25 feb 2022

Fiere

Credit Lineapelle
"Per le aziende espositrici è stato molto positivo poter tornare in presenza. Siamo soddisfatti di questa edizione e dei 13mila visitatori considerando che è mancata l'Asia", ha spiegato, a FashionUnited, Fulvia Bacchi, direttore generale Unic e ceo di Lineapelle. La 99esima edizione kermesse, andata in scena a Fiera Milano Rho dal 22 al 24 febbraio ha registrato oltre 13mila visitatori, mentre erano stati 20mila i visitatori nel 2020.

I buyer stranieri sono arrivati soprattutto da Francia, Spagna, Stati Uniti, Turchia, Germania, Regno Unito e Portogallo

"La clientela ha bisogno di aziende fornitrici di assoluta garanzia sia sul fronte della qualitatà, sia per quanto concerne impeccabilità del servizio e precisione nelle tempistiche", ha aggiunto Bacchi, sottolineando che temi come sostenibilità e circolarità sono sempre più importanti."Europa e Stati Uniti sono i paesi più sensibili sul fronte della sostenibilità", ha specificato il ceo di Lineapelle.

La prossima edizione della kermesse si terrà nella terza settimana di settembre, le date definitive dovrebbero essere comunicate proprio in questi giorni.

“Questa edizione di Lineapelle, che ha presentato le tendenze per la primavera estate 2023", ha aggiunto il presidente di Lineapelle, Gianni Russo, "ha confermato il suo dominante ruolo di riferimento nel contesto fieristico della fashion e luxury industry e ha ben rappresentato un mercato sempre più selettivo, orientato alla ricerca della massima qualità e del massimo servizio”.

La fiera ha ospitato anche "A new point of materials", seconda edizione del progetto evolutivo che permette di conoscere il viaggio concretamente green delle pelli, dei materiali tessili e delle tecnologie dal punto di vista dell’innovazione responsabile. Grande interesse per i campioni di pelli, materiali e accessori per l’estivo 2023 esposti nelle 3 Aree trend e che sono stati protagonisti dei consueti e attesi seminari di approfondimento.

Presente anche Mipel Lab, concept fieristico e digitale dedicato al sourcing di pelletteria promosso da Assopellettieri e Lineapelle. “Chiudiamo con successo e soddisfazione la seconda edizione di Mipel Lab, che, a questo punto, rappresenta un punto di riferimento internazionale per chiunque voglia produrre pelletteria di lusso. Ringrazio personalmente e a nome della nostra associazione Agenzia Ice e il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internzionale e, in particolare, il presidente Ice Carlo Ferro, per aver compreso e condiviso un progetto così importante per il sostegno e la promozione a livello internazionale di una filiera d’eccellenza com’è quella della produzione pellettiera", ha concluso il presidente di Assopellettieri, Franco Gabbrielli.

Assopellettieri
LINEAPELLE
MFW
mipel lab
Unic