Milano Unica: aziende estere in crescita del 2,6 per cento

La 29esima edizione di Milano Unica, che si è tenuta dal 9 all’11 luglio a Fieramilano Rho, ha fatto registrare la presenza di oltre 6.000 aziende. In crescita la partecipazione delle aziende estere (+ 2,6 per cento), mentre risulta stabile quella delle aziende italiane.

Nel dettaglio le imprese provenienti dall'India hanno sono risultate in crescita del 13,7 per cento, quelle da Hong Kong del 13 per cento, quelle dalla, Gran Bretagna dell'11 per cento, quelle dalla Francia 10 per cento. Le spagnola hanno segnato un + 9,5 per cento e le olandesi un +8,7 per cento. Le aziende americane hanno segnato un + 3,5 per cento. In calo le aziende provenienti dalla Cina (-13,7 per cento) e dalla Germania (-14,7 per cento).

In calo le aziende provenienti dalla Cina (-13,7 per cento) e dalla Germania (-14,7 per cento)

Alla kermesse erano presenti un totale di 608 espositori.

Innovazione digitale e sostenibilità sono stati i temi approfonditi nel tradizionale confronto, in occasione della cerimonia di inaugurazione.

. “Confesso che alla vigilia di questa edizione ero preoccupato per i segnali provenienti dal mercato nei primi mesi dell’anno e dall’andamento delle fiere che ci avevano preceduto. La conferma delle presenze e, soprattutto, la soddisfazione di tutti gli espositori, che ho avuto modo di sentire, hanno ribaltato quella preoccupazione e confermato la correttezza della data di Luglio. I contatti soprattutto esteri sono risultati di qualità e di buon auspicio per gli ordinativi. Milano Unica continua felicemente a stupire, dimostrando di essere davvero un appuntamento imperdibile”, ha detto Ercole Botto Poala, presidente di Milano Unica.

“Sul marketplace emilanounica, sviluppato in collaborazione con Pitti Immagine", ha aggiunto il presidente di Milano Unica, "rilevo con soddisfazione che in poco meno di sei mesi ha visto triplicare le adesioni. Come ho detto nell’intervento di apertura, adesso dobbiamo tutti assieme lavorare su una delle grandi potenzialità del digitale che è la personalizzazione. Sulla sostenibilità, ritengo che oltre a concentrarci sulla qualità del processo produttivo, sia stato importante porre l’attenzione, in questa edizione, alle iniziative che evidenziano la possibilità di lavorare non solo con i prodotti classici e continuativi ma anche su quelli innovativi e creativi. Non dimentico però le difficoltà che derivano dalle dimensioni di molte delle nostre aziende e, proprio per questo, intensificheremo la nostra presenza nei diversi territori per spiegare l’importanza della collaborazione".

I prossimi appuntamenti con Milano Unica sono in agenda dal 25 al 27 settembre 2019, a Shanghai, quando si svolgerà la 16esima edizione di Milano Unica Cina. La 30esima edizione di Milano Unica si terrà il 4-5-6 febbraio 2020 a Fieramilano Rho.

Foto: Milano Unica, ph_erdna, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO