• Home
  • News
  • Fiere
  • Pitti Bimbo apre oggi alla Fortezza da Basso di Firenze

Fiere

Pitti Bimbo apre oggi alla Fortezza da Basso di Firenze

Scritto da Isabella Naef

16 gen 2020

Pitti Bimbo apre i battenti oggi, a Firenze. La kernesse, che giunge quest'anno alla sua 90esima edizione, sarà in scena fino al 18 gennaio. Alla Fortezza da Basso di Firenze sono presenti 553 collezioni, di cui 356 dall’estero (64 per cento del totale). L'ultima edizione invernale del salone ha accolto 6.400 buyer e un totale di 10,000 visitatori.

La kermesse fiorentina presenterà 553 collezioni

Il tema del salone, comune a tutte le fiere fiorentine di Pitti Immagine della stagione, sono le bandiere. Un rettangolo di stoffa, un intarsio di linee, colori, disegni: la bandiera di Pitti Immagine sventola nello scatto realizzato dal fotografo reporter Franco Pagetti, ideata con l’art direction di Angelo Figus. "Tessuti sempre in movimento, come quelli degli abiti che portiamo, e che come gli abiti sono simboli mobili di identità, di appartenenza, di pensiero, di sentimento", ha spiegato il management di Pitti Immagine, in una nota.

Tra i debutti, i rientri e i progetti speciali a questa edizione quelli della kermesse dedicata alla moda bimbo, Candice Fauchon, Carolinebosmans, Christina Rohde, Colmar Originals, Dinoski, Dimensione Danza, Dkny Museum, Sofia Webster, Twinset, Yves Salomon Enfant e Vivetta.

Il calendario delle sfilate e degli eventi speciali include United Colors of Benetton che debutta a Pitti Bimbo con “65 Benetton street” con una collezione disegnata da Jean-Charles de Castelbajac. Tra i brand in passerella anche le aziende spagnole di Children’s Fashion from Spain.

Il brand toscano Monnalisa, da 50 anni attivo nell’abbigliamento premium per bambini, presenterà la nuova collezione con una sfilata in agenda oggi, giovedì 16 gennaio, alle 19.00 alla Stazione Leopolda.

Inoltre, James Mollison, fotografo inglese che vive Venezia, famoso a livello internazionale per i suoi originali progetti fotografici a sfondo sociale e culturale, presenterà a Pitti Bimbo “Playground”: all’interno della sezione Sport generation al Padiglione Cavaniglia, gli scatti sono panoramiche di campi da gioco nel mondo, scorci che rivelano ambienti e relazioni ben più grandi, in cui Mollison cattura ed esplora i luoghi e le dinamiche di gioco dei bambini durante l’intervallo scolastico.

Anche l'edizione di questo gennaio della kermesse dedicata all'abbigliamento per i bambini ospiterà Ecoethic, sezione che pone attenzione ai materiali, alla produzione etica e alla sostenibilità. Tra i brand presenti a questa edizione: Baby&Taylor, Cora Happywear, Eshvikids, Faire Child, Filobio, Jackalo, Kidiwi Handmade, Kidolphin, Maison Tadaboum, Mini-La -Mode, Miomio.Bio, Mori, Naturapura, Pamboo, Peter Jo Kids, Smomlab, Spy&Farmer, The Simple Folk, Töastie, Toby Tiger, Wooly Organic.

Foto:Pitti Bimbo 90, credit Franco Pagetti, dall'ufficio stampa Pitti Immagine