Pitti Uomo 93 apre i battenti il 9 gennaio a Firenze

Andrà in scena alla Fortezza da Basso di Firenze, dal 9 al 12 gennaio 2018, la 93sima edizione di Pitti Uomo. Il tema dell'edizione 2018 è Pitti Live Movie. A questa edizione, hanno spiegato ieri mattina a Milano, gli organizzatori della kermesse, il salone si trasforma in un Film Festival, con gli stili delle sue diverse sezioni da interpretare come generi diversi, dai thriller ai film d’avventura, d’azione e sportivi alle spy-story, e con i suoi padiglioni che diventano sale in cui godersi lo spettacolo. "Il piazzale centrale della Fortezza da Basso sarà un animato movie theatres district con enormi billboard e locandine che annunciano i blockbuster ma anche i film cult e le pellicole indipendenti in programmazione. Layout e direzione creativa del lifestyler Sergio Colantuoni. Introduce il tema generale il nuovo digital art project di accompagnamento alla campagna pubblicitaria dei saloni. Produzione e regia sono di Senio Zapruder, executive producer Benedetta Di Domenico, Sound Designer David Costa", ha detto Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine.

Brooks Brothers celebrerà i suoi due secoli di vita a Pitti Uomo

Pitti Uomo 93 apre i battenti il 9 gennaio a Firenze

Al debutto a Pitti Uomo, Athlovers @ Polveriera, progetto speciale sulla nuova dimensione del vivere sportivo, in collaborazione con Reda. Nel dettaglio, il nuovo progetto speciale esprime la nascita di collezioni athletic-minded. In collaborazione lo storico lanificio biellese, che per la prima volta partecipa al salone, alla Fortezza da Basso saranno visibili una selezione di collezioni che introducono il loro concept innovativo di athleisure, e che realizzeranno un capo speciale utilizzando tessuti della lineaReda Active.

Tra gli eventi speciali, Undercover by Jun Takahashi e TakahiromiyashitatheSoloist giovedì 11 gennaio alla Stazione Leopolda, Undercover by Jun Takahashi e TakahiromiyashitatheSoloist, che presenteranno le loro collezioni uomo per l’autunno/inverno 2018-19.

Brooks Brothers, il più antico brand di abbigliamento americano, celebrerà i suoi due secoli di vita nel 2018: le celebrazioni inizieranno a gennaio a Firenze in collaborazione con Pitti Immagine Uomo. Il 10 gennaio, il marchio presenterà la sua prima sfilata in assoluto al Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

L’International Woolmark Prize, uno dei premi a livello globale a supporto dei nuovi talenti, tornerà a Firenze durante Pitti Uomo, per decretare i vincitori della categoria menswear e womenswear. In collaborazione con Fondazione Pitti Immagine Discovery, martedì 9 gennaio nella cornice della Stazione Leopolda, 12 finalisti provenienti da tutto il mondo presenteranno collezioni innovative per valorizzare le potenzialità della lana Merino australiana.

Pitti Uomo 93 apre i battenti il 9 gennaio a Firenze

La Guest nation dell'edizione di gennaio, sarà la Finlandia. I nomi più promettenti della nuova scena fashion finlandese saranno, infatti, protagonisti a Firenze del progetto speciale Guest Nation, promosso da Fondazione Pitti Immagine Discovery. Otto brand e designer finlandesi sono stati selezionati per presentare le loro collezioni alla Fortezza da Basso, nell’area speciale dello Spazio Carra (Padiglione Centrale - Piano Inferiore). I nomi: Formal Friday, Ikla Wright x Turo, Mannisto, Maria Korkeila x R-Collection, Nomen Nescio, Rolf Ekroth, Saint Vacant, Vyner Articles.

Tra le altre novità c'è anche il ritorno di Corneliani, nuovamente a Pitti Uomo per presentare la nuova collezione autunno inverno 2018-19 nella Sala delle Grotte e la collezione CC Collection Corneliani nella Sala Ottagonale.

Anche Karl Lagerfeld ha scelto Firenze per presentare la nuova collezione uomo, alla Sala dell'Orologio alle Costruzioni Lorenesi; mentre il il brand di lifestyle Made in Italy Paul&Shark presenterà a Pitti una nuova visione e la nuova collezione Autunno Inverno 2018-19. Rientro a Pitti anche per Fratelli Rossetti, azienda storica e brand di riferimento del mondo delle calzature made in Italy. Festeggerà a Firenze il decimo anniversario Denham the Jeanmaker, marchio di culto del denim disegnato da Jason Denham. In programma “A Decade of Denham”, una serie di eventi e collaborazioni speciali (incluso un libro). A Pitti Uomo il brand presenterà tre esclusivi modelli di jeans creati con Candiani.

Foto: Pittimmagine website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO